Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 mag 2022

Sassari Virtus Bologna 108-73, un ko dopo le fatiche di Eurocup

Tante assenze e poca concentrazione per le Vu Nere. Teodosic infortunato, Hackett espulso

6 mag 2022
MILOS TEODOSIC
Dinamo Banco di Sardegna Sassari - Virtus Segafredo Bologna
LegaBasket Serie A LBA UnipolSai 2021/2022
20° Giornata
PalaSerradimigni, Sassari 
06 Maggio 2022 - Ore 20:45
Foto C.Atzori / Ciamillo-Castoria
L'infortunio di Teodosic contro Sassari (foto Ciamillo)
MILOS TEODOSIC
Dinamo Banco di Sardegna Sassari - Virtus Segafredo Bologna
LegaBasket Serie A LBA UnipolSai 2021/2022
20° Giornata
PalaSerradimigni, Sassari 
06 Maggio 2022 - Ore 20:45
Foto C.Atzori / Ciamillo-Castoria
L'infortunio di Teodosic contro Sassari (foto Ciamillo)

Sassari, 6 maggio 2022 – La Virtus cade a Sassari 108-73 e vede fermarsi a 15 la striscia di vittorie consecutive.
Nel recupero della 20esima giornata la formazione di Sergio Scariolo, priva di Belinelli e Weems e, partita in corsa, di Teodosic e Hackett, cade pesantemente in casa di una Sassari che si esalta di fronte ad una Virtus che invece accusa la fatica fisica e mentale dell’EuroCup.

A 48 ore dalla vittoria di Valencia e con la testa proiettata alla sfida che vale una stagione di mercoledì prossima con Bursaspor, i bianconeri faticano ad entrare in partita, 8-0 sardo in avvio, provano a rialzarsi e lo fanno per un tempo chiuso avanti 17-18 al 10’ grazie soprattutto a Shengelia e Sampson, ma poi cadono rovinosamente.

Nel secondo quarto la Virtus infatti si pianta di fronte all’attacco sassarese, con l’infortunio di Teodosic, scivolato e scavigliato in azione offensiva nel secondo quarto che toglie dalla sfida il mago serbo.

All’intervallo Sassari è avanti 47-35. L’inizio di ripresa, è un monologo dei sardi. Oltretutto il fallo antisportivo e, azione dopo, il fallo tecnico tolgono frettolosamente dalla sfida anche Daniel Hackett espulso.

Sassari segna 39 punti in un quarto con una percentuale da 3 punti irreale e con il Banco di Sardegna che chiude avanti 86-55 al 30’.
Partita chiusa anzitempo e Scariolo che gestisce cambi e minuti giocati.

Domenica altra sfida senza valenza, questa volta alla Segafredo Arena, contro Brescia nell’ultima di campionato.

La testa è ovviamente, e giustamente proiettata al confronto di mercoledì prossimo contro con Bursaspor nella finale di EuroCup ad una Segafredo Arena che dopo appena un giorno di prevendita va già verso il tutto esaurito.

Il tabellino

BANCO DI SARDEGNA SASSARI 108
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 73
BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Kruslin 13, Robinson 8, Burnell 11, Bendzius 23, Bilan 15; Logan 13, Treier 7, Gentile 10, Diop 8, Devecchi, Pitirra, Gandini ne. All. Bucchi.
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Mannion 21, Teodosic, Hervey 7, Shengelia 8, Jaiteh 9; Hackett 4, Ruzzier 2, Cordinier 3, Tessitori 5, Sampson 10, Pajola, Ceron 4. All. Scariolo.
Arbitri: Paternicò, Paglialunga, Boninsegna.
Note: parziali 17-18, 47-35, 86-55
Tiri da due: Sassari 24/42; Virtus 23/39. Tiri da tre: 15/33; 5/21. Tiri liberi: 15/19; 12/17. Rimbalzi: 37; 37.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?