Sergio Scariolo è il nuovo allenatore della Virtus Bologna
Sergio Scariolo è il nuovo allenatore della Virtus Bologna

Bologna, 18 giugno 2021 – Sergio Scariolo è il nuovo allenatore della Virtus. La notizia ormai nell’aria nei giorni scorsi è stata ufficializzata oggi dall’Amministratore Delegato Luca Baraldi.
Il nuovo Coach delle Vu Nere verrà presentato agli organi di stampa martedì 22 giugno alle 11.30, presso la Virtus Segafredo Arena, alla presenza del patron Massimo Zanetti. Per Scariolo si parla di contratto triennale e ampi poteri nell’area tecnica.

Chi è Sergio Scariolo

Una carriera lunga e ricca di successi quella del sessantenne tecnico bresciano iniziata a soli 29 anni infatti conquista il suo primo scudetto sulla panchina della Scavolini Pesaro. Nella stagione 97/98 Scariolo lascia l’Italia e approda al Tau Vitoria dove chiude al primo posto la Regular Season e raggiunge le finali della Liga ACB. Chiude la prima esperienza con il Club basco conquistando una Coppa del Re. Gli ottimi risultati ottenuti gli valgono la chiamata del Real Madrid, divenendo così il primo allenatore italiano alla guida dei “Blancos”. Conquista subito il titolo Nazionale in finale contro Barcellona e viene nominato miglior allenatore dell’anno. Nel 2003 il passaggio alla guida del Malaga dove rimane per cinque stagioni arricchendo il suo palmarès con il Doble (Liga ACB e Coppa del Re) ottenuto nella stagione 2005/2006.

Nel 2009 diviene capo allenatore della Nazionale Spagnola. Nello stesso anno debutta agli Europei e conquista la sua prima medaglia d’oro in finale ai danni della Serbia. Vince la seconda medaglia d’oro agli Europei del 2011, questa volta contro la Francia di Tony Parker e chiude la sua prima esperienza con la selezione iberica conquistando nel 2012 la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra. Nel 2015, al ritorno sulla panchina delle “Furie Rosse”, conquista la terza medaglia d’oro agli Europei, la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Rio nel 2016 e il terzo posto agli Europei del 2017.

Nel luglio 2018 diventa vice-allenatore dei Toronto Raptors in NBA pur rimanendo sempre alla guida della panchina Spagnola. Il 2019 vede Sergio Scariolo protagonista indiscusso della scena del basket mondiale: la conquista dell’anello contro i Golden State Warriors e il primo posto con la Nazionale spagnola ai Mondiali lo rendono l’unico allenatore italiano ad aver vinto un Mondiale e un titolo NBA.