Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

Trieste Virtus 81-92, dieci su dieci e primato solitario in classifica

Partenza razzo per la formazione di Scariolo, che stacca così Milano

filippo mazzoni
Sport
featured image
Virtus Segafredo, Kyle Weems

Trieste, 2 aprile 2022 – Decima vittoria di fila e primato solitario in classifica per la Virtus Segafredo Bologna che batte 81-92 a domicilio Trieste. Almeno per una notte la formazione di Sergio Scariolo si regala il solitario primato in classica staccando Milano, in campo domani pomeriggio.

Partenza razzo per la formazione di Scariolo. Hackett, Cordinier, Weems, Shengelia e Jaiteh (18 punti e 10 rimbalzi) sono devastanti sui due lati del campo concedendo appena 2 canestri ai giuliani e dall’altra parte infilando 4 triple di fila con Hackett, Weems (2) e Cordinier.
I bianconeri infilano un break di 0-15 volando avanti 4-20 al 5’. Arriva la quinta tripla di fila con Alibegovic (poi 5-7Al primo break Virtus avanti 16-34.
La formazione di Scariolo è una macchina inarrestabile che non sbagli un colpo, vola anche a +21 annichilendo i padroni di casa.
Trieste man mano prova ad entrare in partita, con Banks, strepitoso, che prende in mano i giuliani. All’intervallo Virtus avanti 40-54.
L’Allianz spinta dal proprio pubblico torna a farsi sentire, ancor più forte nel terzo parziale con un break di 11-0. La Virtus però ha la forza di non farsi ulteriormente avvicinare. Al 30’ Virtus ancora avanti 64-73.
Nell’ultimo parziale Trieste torna ad avvicinarsi ancor di più riportandosi fino a -4 sul 79-83 al 36’, ma la Virtus controlla e centra la sua decima vittoria consecutiva.

Il tabellino

ALLIANZ TRIESTE 81
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA 92

ALLIANZ TRIESTE: Banks 27, Davis 3, Mian 2, Grazulis 18, Delia 13; Konate 8, Lever 2, Deangeli 2, Fantoma ne, Cavaliero, Campogrande 6. All. Ciani.
VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Hackett 9, Cordinier 12, Weems 16, Shengelia 9, Jaiteh 18, Mannion 6, Pajola, Alibegovic 10, Sampson, Teodosic 8, Tessitori 4, Ruzzier. All. Scariolo.

Arbitri: Lo Guzzo, Paglialunga, Boninsegna
Note: parziali 16-34, 40-54, 64-73
Tiri da due: Trieste 23/43; Virtus 24/42. Tiri da tre: 7/22; 11/27. Tiri liberi: 14/18; 11/13. Rimbalzi: 27; 40.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?