Djordjevic
Djordjevic

Bologna, 8 aprile 2021 – Primo matchpoint per la Virtus Bologna. Domani pomeriggio alle 18 alla Basket Hall Kazan la formazione di Aleksandar Djordjevic proverà a battere i padroni di casa dell’Unics Kazan, aggiudicandosi anche gara-2 di semifinale di EuroCup e raggiungere una finale che, stante al risultato di questa sera tra Valencia e Baskonia, potrebbe già valere un biglietto per la prossima edizione di EuroLega.

L’EuroLega è dietro la porta, ma intanto c’è un record da ritoccare, quello delle 20 vittorie consecutive in EuroCup, che potrebbero essere ulteriormente migliorato in caso di vittoria del confronto di domani. Dopo il successo con il Darussafaka della passata stagione, quest’anno Giampaolo Ricci e compagni hanno centrato un perfetto filotto di 19 su 19, 10 del girone eliminatorio, 6 di Top 16, 2 nei quarti con la Juventut Badalona e appunto gara-1 con Kazan, prima del confronto di questa sera.

Domani sera non sarà per altro confronto facile: alla Basket Hall la Virtus si troverà di fronte una squadra che l’affronterà il coltello tra i denti e un ambiente caldo, anche per la presenza di almeno 4000 spettatori sulle tribune.
“Per la partita di domani, oltre a giocare con la solita fisicità utile per rispondere alla loro grande pressione sul pallone e per leggere almeno alcune situazioni in cui fanno i loro cambi sistematici, dovremo usare molto di più la testa e sfruttare queste occasioni con grande I.Q – conferma coach Djordjevic - Siamo capaci e mi aspetto, per questo motivo, un approccio mentale importante. Siamo tutti consapevoli che la posta in palio sia alta e per che cosa giocheremo domani. La pressione adesso è tutta sui nostri avversari, noi dovremo essere noi stessi”.

Arbitri: direzione di gara affidata a Belosevic, Koljensic, Celik.

Radio & Tv – Diretta tv su Eurosport 2, streaming su Eurosport Player, radio su Nettuno Bologna Uno.