Il Milan eliminato dall'Atalanta
Il Milan eliminato dall'Atalanta

Giornata palpitante per i protagonisti del WE LOVE FOOTBALL 2017, quarti di finale sudati e combattuti, fra gioia, urli, abbracci, sorrisi e fame di calcio per tante giovani promesse del calcio internazionale. Sarà una semifinale tutta italiana, l'unica extra confini nazionali era lo Zenit battuta in modo netto dal Sassuolo di mister Neri grazie alla doppietta di Battaglia e al gol di Odei. Sassuolo che incontrerà domani alle 15:45 allo stadio Dall'Ara l'Atalanta di mister Simoni vincente per 1 a 0 sul Milan grazie al gol di Panada dagli sviluppi di un calcio di punizione. Solidità mentale e orgoglio hanno contraddistinto i bergamaschi ancora una volta, riuscendo cosi' a confermarsi una delle migliori realtà giovanili internazionali. Vince soffrendo anche la Roma, 3 a 1 sulla B Italia, apre i conti Calafiori per i giallorossi, pari Papetti, risolvono la questione nella ripresa Bove e Cancellieri. E a sfidare la Roma ci sarà la Juventus domani alle 17, si aggiudicano infatti i bianconeri il derby d'Italia contro l'Inter grazie alla rete di Cavallo.

Sempre domani e sempre al Dall'Ara ricordiamo la partita dimostrativa “Sfida i tuoi limiti”, in campo alle 14:45 nazionale di calcio amputati contro la selezione We Love Football. 

 

MILAN – ATALANTA 0-1

 

ATALANTA: Pirola, Yeressa, Renault, Ruggeri, Derbali Scanagatta, Panada, Renault G., Viviani, Reda, Meraglia, Faye. Coach: Lorenzi.

(Tononi, Marcaletti, Fossati, Dalessandro, Roma, Dilernia.)

 

MILAN: Bozzato, Giosuè, Falzoni, Grassi, Stanga, Bassoli, Luscietti, Cudjoe, Capone, Crescente, Palmieri. Coach: Misso. 

(Cretti, Moleri, Oddi, Pio Loco, Di Chio, Bosisio, Magli, Orlando.) 

RETI: Panada 32'.h

 

JUVENTUS – INTER 1-0

 

JUVENTUS: Girelli, Boffano, Verduci, La Manna, Spitale, Cavallo, Poppa, Tongya, Zanchetta, Da Costa, Mosagna. Coach: Bovo. 

(Raina, Spina, Brentan, Fontana, Pittavino)

 

INTER: Anane, Dias, Tinazzi, Cester, Feltrin, Barazzetta, Esposito, Goffi, Pirola, Sottini, Oristanio. Coach: Mandelli.

(Cortinovis, Mangiarotti, Simic, Verzeni, Sangalli, Cancello.) 

RETI: Cavallo32'. 

 

SASSUOLO – ZENIT 3 -0

 

SASSUOLO: Cermaglia, Uni, Poligani, Lunardelli, Ghartey, Simonetta, Mercati, Oddei, Monticelli, Micheal, Crotti. Coach: Neri.

(Lugli, Galli, Cannavaro, Sartori, Guerrisi, Battaglia) 

 

ZENIT: Bychov, Kravchenko, Sazonov, Sandrachuk, vorobev, Kratsov, Etin, Korshunov, Taran, Timofeev. Coach: Zazin.

(Lebedev, Getsold, Lushin, Fateev, Brotcev.)

RETI. Battaglia 23', 45', Odei 30'.

 

B ITALIA – ROMA 1-3

 

B ITALIA: De Rosa, Perlingeri, Marchesini, Udogie, D'Amato, Cifarelli, Mirarchi, Caricati, Papetti, Vignes, Bedetti.  Coach: Piscedda. 

(Filigheddu, Dal Molin, Tozzo, Pogietta, Papetti, Selvini, Bedetti, Vignes.)

 

ROMA: Rossi, Tomassini, Aglietti, Buttaro, Calafiori, Milanese, Tripi, Zalewski, Tueto, Carnevali, Astrologo. Coach: Fattori

(Tomassini,  Muteba, Antenori, Bove, Morichelli, Carlucci, Ciervo.)

RETI: Calafiori 9', Papetti 20' (B), Bove 51', 58' Cancellieri.

 

 

TRIANGOLARE ITALIANO FEMMINILE 

BOLOGNA FC 1909 - AC CESENA  5-0

AC CESENA- US SASSUOLO  0-6

US SASSUOLO - BOLOGNA FC 1909 1-3

Un momento del torneo femminile