La squadra del Flamengo
La squadra del Flamengo

Emozioni a non finire anche nella seconda giornata di “We Love Football”, che si conferma grande vetrina per i talenti del panorama calcistico giovanile di tutto il mondo. Le gare hanno richiamato su tutti i campi un folto pubblico, tanti addetti ai lavori pronti a scovare i campioni di domani. Non poteva essere altrimenti vista la presenza di 16 formazioni professionistiche maschili giunte da tutto il mondo in rappresentanza di 8 nazioni.

Girone A L'Inter strappa il pass per i quarti battendo il Bologna di misura (1-0) al termine di un match vibrante ed equilibrato. Decisiva la rete di Sabia in chiusura di primo tempo. Nella seconda partita la Lokomotiva Zagabria ha la meglio sull'Everton che rimedia una sonora sconfitta (7-1) e saluta la manifestazione. In evidenza Kruslin, autore di una splendida tripletta. I croati, ora, si giocheranno tutto col Bologna nell'ultimo turno.

Girone B. Successo in rimonta per il Flamengo, che supera 2-1 la B Italia dopo una vera battaglia. Un autogol sembra spianare la strada agli italiani, ma i brasiliani reagiscono e grazie a Damasceno Dos Santos e Luka Cordeiro de Souza - entrambi in rete di testa - ribaltano il risultato riaprendo i giochi per la qualificazione ai quarti. Anche la Roma, infatti, vittoriosa sullo Shonan Bellmare (3-1), è ancora in corsa. I giapponesi lottano ma non possono nulla contro i giallorossi: troppo ampio il divario tecnico tra le due squadre. Ma almeno segnano il primo gol nella kermesse. 

Girone C. Il Genk, sorpresa della prima giornata, cede il passo al Palmeiras (2-0) e compromette le sue speranze di qualificazione. I brasiliani, però, per avere la meglio hanno sudato sette camicie. Il gol del vantaggio è arrivato infatti a 7' dalla fine grazie a Ricardo dos Santos. In pieno recupero l'autorete di Dierckx che chiude definitivamente i giochi. Per i belgi sarà decisiva l'ultima sfida con il Sassuolo, che ha piegato all'ultimo minuto la resistenza della Juventus estromettendola dal torneo. La rete che condanna i bianconeri è di Bruno, e arriva in pieno recupero rendendo inutile il pareggio di Petronelli.

Girone D. Saluta “We Love football” anche il Montreal Impact di Saputo. Fatale per i canadesi la seconda sconfitta di misura (1-0), subita per mano della Sampdoria. Decide la sfida il gol di Donato, che regala una chance di qualificazione ai blucerchiati. Sulla loro strada ci sarà l'Atalanta, al momento prima a pari merito con l'Ajax a quota 4 punti ma a rischio eliminazione: una sconfitta regalerebbe infatti il pass alla Samp. Gli olandesi, scatenati nella prima giornata, non sono riusciti a superare il muro atalantino chiudendo il match a reti bianche (0-0).

 

IL PROSEGUO DEL TORNEO
Domani si chiude la prima fase eliminatoria, fra sabato e domenica si disputeranno i quarti di finale al “Biavati”. Le semifinali saranno disputate allo stadio “Renato Dall’Ara” e saranno precedute (alle ore 14) da una partita per l’integrazione tra la selezione dei Mondiali Antirazzisti e una rappresentativa di We Love Football. Nel giorno di Pasquetta, lunedì mattina, sempre allo stadio “Dall’Ara” sono previste le finali maschili e femminili. Vivaticket è il circuito che gestisce la vendita dei biglietti di ingresso alle semifinali e finali del torneo. Chi volesse invece  aggiornarsi da casa in tempo reale potrà seguire l'evento su Facebook (WeLovefootballOP), Instagram (welovefootballinternational) e Youtube (We LoveFootball Channel), oltre che su www.welovefootball.eu e su www.ilrestodelcarlino.it/bologna/we-love-football, con lo speciale dedicato alla kermesse presente sul sito web de Il Resto del Carlino, media partner della manifestazione.

 

I TABELLINI

 

LE CLASSIFICHE

GIRONE A    punti

Inter                6

L. Zagabria     3

Bologna          3

Everton           0

 

GIRONE B

Flamengo        4

Roma              4

B Italia 3

S. Bellmare     0

 

GIRONE C

Palmeiras        6

Genk               3

Sassuolo          3

Juventus          0

 

GIRONE D

Ajax                4

Atalanta          4

Sampdoria       3

M. Impact       0

 

LE GARE DI DOMANI

14.30 Palmeiras – Juventus (Biavati)

14.30 Atalanta – Sampdoria (Biavati)

15.45 Genk – Sassuolo (Biavati)

15.45 Ajax – Montreal Impact (Biavati)

14.30 B Italia – Roma (Monte San Pietro)

15.45 Flamengo – S. Bellmare (Monte San Pietro)

14.30 Bologna – Lokomotiva Zagabria (Castenaso)

15.45 Inter – Everton (Castenaso)