L'esultanza di Pesaro e la delusione del Cesena (Ravaglia)
L'esultanza di Pesaro e la delusione del Cesena (Ravaglia)

Cesena, 3 settembre 2019 - Colpo esterno della Vis Pesaro, che nel posticipo della seconda giornata del girone B di serie C passa per 2-1 sul campo del Cesena. Butic porta avanti i suoi al 32' ma nella ripresa è protagonista di un'autorete (25') e due minuti dopo Voltan completa la rimonta regalando ai suoi i primi punti stagionali. Il Cesena resta invece a quota 0.

Il tabellino

Cesena-Vis Pesaro 1-2

CESENA (3-4-1-2): Agliardi, Ricci, Brignani, Maddaloni, Franchini (40’ st Capellini), Franco, Rosaia (40’ st Valencia), Valeri (23’ st Cortesi), Borello, Sarao (23’ st Zerbin), Butic. A disp.: Olivieri, Stefanelli, Ciofi, Brunetti, De Feudis, Pantaleoni. All. Modesto.

VIS PESARO (3-5-2): Bianchini, Farabegoli, Lelj, Gennari (32’ st Gianola), Misin (10’ st Tessiore), Rubbo (42’ st Romei), Paoli, Ejjaki, Pedrelli, Grandolfo (10’ st Malec), Voltan (32’ st Tascini). A disp.: Golubovic, Gabbani, Paniettieri, Botta, Marani, Gomes, Tessiore, Adorni, Malec. All. Pavan.

Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore.

Reti: 32’ pt Butic, 24’ st (aut.) Butic, 27’ st Voltan.

Note – Ammoniti: Bianchini, Borello, Rosaia, Franco. Spettatori presenti 10.614, di cui 8.715 abbonati e 1.899 paganti, per un incasso totale di 47.408,24 euro. Angoli: 10-1. Recuperi: 0 e 5’ st.