Un momento della ‘grande battaglia’
Un momento della ‘grande battaglia’

Cesenatico (Cesena), 18 agosto 2018 - Le calighe ai piedi, la daga in vista e vino aromatizzato nei crateri. Ci sarà tutto lo spirito degli antichi abitanti della nostra terra, Celti da un lato e Romani dall'altro, ad animare l'edizione 2018 di "Druidia", la due giorni che, al Parco di Ponente, coniuga rievocazioni in costume, artigianato d'epoca, laboratori e stand gastronomici, anche questi ultimi in odore di passato. 

Già, perché si torna davvero indietro di duemila anni, grazie alle riproduzioni fedelmente disegnate e realizzate di quanto un antico gallo o romano aveva con sè, dai vestiti alle armi e agli accessori. Tra erbe medicinali e cibi antichi di secoli, si potrà osservare un celta mentre lavora i metalli o si prepara alla battaglia.

DRUIDA_33094623_163954

Dopo un primo pomeriggio di attività dedicate principalmente all'infanzia, stasera arrveranno le emozioni, con i figuranti bardati di tutto punto a darsele di santa ragione in nome della conoscenza e del divertimento del pubblico.  Alle 17, si comincia dai gladiatori del classico spettacolo "Gli eroi dell’arena", mentre la grande novità sarà una dimostrazione di falconeria. Allle 19, poi, l’evento clou, con "La grande battaglia" che porrà di fronte, una volta di più, Celti e Romani.

Lungo i vialetti del parco, invece, è allestito un mercatino artigianale ricco di prodotti a tema, con le bancarelle gastronomiche a inondare di profumi e sapori dimenticati una già inebriata platea. L’ingresso al parco di Ponente e la partecipazione a spettacoli e concerti è gratuita.