San Mauro Pascoli, 31 luglio 2018 - Un omaggio alla cucina pascoliana, alla cultura gastronomica della Romagna, alla poesia e al rapporto tra cultura e cibo.

Ritorna domani sera dalle ore 19,30 per il settimo anno consecutivo, l’appuntamento con l’evento di piazza ‘A cena con Zvanì’, che anche quest’anno si arricchisce con alcune novità mantenendo gli ingredienti che in questi anni hanno decretato successo di pubblico a San Mauro e nel territorio. Un evento che quest’anno si inserisce nella ricca programmazione delle iniziative enogastronomiche previste per l’Anno del Cibo Italiano promosso dal Ministero dei Beni Culturali e nell’ambito della settimana del cibo della Regione Emilia Romagna che si concluderà il 4 agosto a Forlimpopoli con la celebrazione di Pellegrino Artusi, il padre della cucina italiana, altro celebre testimone della Romagna.

La cena sotto le stelle in omaggio a Zvanì si svolgerà nelle piazze Mazzini e Battaglini, nel centro del paese: un omaggio alla cucina pascoliana con ricette a tema, raccolte e reinterpretate partendo dagli scritti del Poeta, realizzate dalle eccellenze del territorio. Il tutto all’insegna della riscoperta dei sapori della terra del Poeta, gustando eccellenze culinarie, mixate da una sapiente scelta di vini. La tipicità sarà rappresentata dalla proposta a KM 0 dei ristoratori sammauresi, che hanno fatto della qualità delle materie prime un percorso territoriale che vale la pena di scoprire. La cena, realizzata da Made in San Mauro Pascoli in collaborazione con l’Amministrazione comunale, rientra nel programma ‘Estate in piazza 2018’.

La serata sarà animata dal concerto tributo a Mogol e Lucio Battisti.