Pete Doherty alla Rocca di Cesena (Foto Reuters)
Pete Doherty alla Rocca di Cesena (Foto Reuters)

Cesena, 13 marzo 2019 - Quando giravano mano nella mano al festival di Glastonbury erano belli, innamorati e con gli stivali infangati. Era il 2005 ed erano anche un po’ dannati, specie lui, che tra un concerto e l’altro con i Babyshambles viveva una vita di eccessi, forse non troppo gradita a chi stava al suo fianco. Se per Kate Moss, infatti, la trasgressione era un cliché da portare in passerella, per l’allora fidanzato Pete Doherty era la causa periodica di ricovero in rehab.

Oggi l’ex ragazzo cattivo della musica inglese, ex fidanzato della super modella britannica e leader dei Babyshambles e dei The Libertines, è pulito e ha una nuova vita, anche musicale. È stata infatti annunciata per il 26 aprile l’uscita del suo nuovo progetto discografico, ‘Peter Doherty & The Puta Madres’, che sarà presentato dal vivo in tour europeo che fa tappa anche a Cesena, il 23 luglio alla Rocca Malatestiana, nell’ambito della rassegna Acieloaperto.

Si tratta ad oggi dell’unica tappa italiana del ‘bad boy’ del rock anglosassone, che dopo una partentesi da solista ora torna sul palco con una nuova formazione composta dal chitarrista Jack Jones, dalla tastierista Katia DeVidas, dal violinista Miki Beavis, dal bassista Michael Bontemps e dal batterista Rafa.

Nato nel 2016 durante un tour dei The Libertines in Sudamerica, il nuovo progetto di Pete Doherty mira a ricercare quel sound garage-rock caratteristico delle sue prime avventure musicali, arricchito però da una maggiore raffinatezza e maturità artistica. Quello di Pete Doherty con i suoi The Puta Madres è il terzo nome nella line up 2019 di Acieloaperto, che ha già svelato le date cesenati di Fantastic Negrito (venerdì 14 giugno) e John Butler Trio (sabato 29 giugno).