CRISTINA GENNARI
Cosa Fare

Cesena, cinema sotto le stelle: il programma

Prime visioni, film d’essai e retrospettive nel ricco cartellone delle proiezioni all’aperto dell’Arena San Biagio e ‘Piazze di cinema’

Migration

Il cinema torna protagonista dell’estate cesenate tra prime visioni, tributi live e grandi incontri. Dal 22 giugno riapre i battenti l’Arena San Biagio, gestita per il secondo anno consecutivo dalla cordata Eliseo-Aladdin-Astra e lo fa con una ricca programmazione fino al 28 agosto. Non mancano gli appuntamenti musicali di "Across the Movies" e il ritorno della rassegna "Piazze di Cinema". Si parte con l’attesissima prima visione "Elvis" in programma dal 22 al al 26 giugno e proposta anche in versione originale nella serata del 28 giugno in collaborazione con Across the Movies. Il 27 giugno sarà invece la volta dell’omaggio live a Ennio Morricone con il Quartetto Amarcord che eseguirà le più famose colonne sonore.

Il fitto calendario proseguirà con i migliori film d’autore, tra cui "Tra due Mondi" e "La figlia oscura", commedie irresistibili - "Licorice Pizza", "Il Capo perfetto" -, ma anche i grandi successi al botteghino come "Assassinio sul Nilo" o "Top Gun Maverick" e tanto cinema italiano con "Ennio" di Tornatore e "Esterno Notte" di Bellocchio. Dall’8 al 16 luglio al via la decima edizione di Piazze di Cinema dedicata ai grandi del cinema di cui ricorre l’anniversario, tra cui Tognazzi, Gassman, Rosi e Monica Vitti. "Abbiamo lasciato il nome ‘Piazze di cinema’ anche se, per la presenza di cantieri, quest’anno non si svolgerà nelle piazze, ma in location ugualmente suggestive", spiegano l’assessore alla cultura Carlo Verona e Antonio Maraldi del Centro Cinema di Cesena. Apre la rassegna un ospite d’onore, Pif, che venerdì 8 luglio sarà all’Arena San Biagio per la proiezione del suo ultimo film "E noi come stronzi rimanemmo a guardare". Si continua il 9 luglio al Chiostro di San Francesco con la premiazione della 25esima edizione di "Cliciak – Scatti di cinema" e la proiezione de "I mostri" di Dino Risi in occasione del centenario di Gassman e Tognazzi. Domenica 10 luglio l’Arena San Biagio ospiterà invece il Premio Monty Banks per le opere prime e seconde con la proiezione "Piccolo corpo" e l’incontro con la protagonista Celeste Cescutti. L’11 luglio la pellicola restaurata "Il caso Mattei" sarà protagonista al Chiostro per il centenario di Francesco Rosi. Si torna all’Arena il 12 luglio per il premio Monty Banks con la regista Chiara Bellosi che presenterà il film "Calcinculo" mentre mercoledì 13 tocca a "Settembre" di Giulia Steigerwalt. Il 14 luglio, sempre all’Arena, il pubblico incontrerà l’attore Germano Gentile protagonista del film "Il legionario". Venerdì 15 luglio al Chiostro si terrà un grande omaggio a Monica Vitti con la proiezione, in versione restaurata, di "Dramma della gelosia, tutti i particolari in cronaca" di Ettore Scola. Il gran finale della rassegna è previsto sabato 16 luglio al Chiostro: in apertura verrà proiettato"Il discorso finale" tratto dal film "Il grande dittatore" di Chaplin e, a s eguire, "Est – Dittatura Last Minute" con la presenza dei produttori Maurizio Paganelli e Andrea Riceputi. Il cinema sotto le stelle va avanti per tutta l’estate. La serata del 19 luglio sarà dedicata a Pier Paolo Pasolini con il regista Emilio Marrese che presenterà il documentario "Il giovane corsaro" e, a seguire, con la proiezione del medio-metraggio di Pasolini "La ricotta". Dedicate al cinema anche le mostre "Fotografi di scena del cinema italiano. Umberto Moniroli", alla Galleria del Ridotto dal 23 giugno all’11 settembre, e "CliCiak scatti di cinema", che sarà inaugurata sabato 9 luglio e visitabile fino al 4 settembre. Tutte le serate avranno inizio alle 21,30, ad eccezione dell’evento con Pif e degli appuntamenti Across The Movies alle 21. Le proiezioni al Chiostro di San Francesco saranno gratuite, ingresso a 6 euro all’Arena San Biagio (under 12 anni: 5 euro; serate Across the movies: 8 euro).