MARIASOLE PICCHI
Cosa Fare

Eugenio Valzania, il bicentenario della nascita ai Giardini di Cesena il 12 dicembre

La deposizione della corona d’alloro alla stele sarà presieduta dal dottor Africo Morellini con la presenza dell’assessore alla cultura Carlo Verona

Rievocazione delle giornate di Garibaldi

Rievocazione delle giornate di Garibaldi

Cesena, 10 dicembre 2021 - Domenica 12 dicembre alle ore 10 presso i Giardini Pubblici Cesena verrà celebrato il bicentenario della nascita del patriota e politico repubblicano Eugenio Valzania. La deposizione della corona d’alloro alla stele di Valzania sarà presieduta dal dottor Africo Morellini con la presenza dell’assessore alla cultura Carlo Verona.

Non mancherà il saluto alle autorità civili e militari e all’associazione garibaldina Ugo la Malfa di cui Morellini è fondatore. Il partito repubblicano cesenate ricorda Valzania come fondatore del movimento stesso e devoto all’ideale mazziniano, pur avendo appoggiato l’annessione della Romagna all’Unità d’Italia in seguito ai contatti con Garibaldi e Cavour tanto che "nel 1959 attraversò Cesena su un cavallo bianco acclamato dalla città come un eroe - dice Morellini -. Fu un personaggio di grande spessore intellettuale come dimostrano le lettere scambiate con Mazzini e la figura di spicco del risorgimento italiano nonché patriota Aurelio Saffi".

Valzania si avvicinò alle fila mazziniane appena 20enne ed eternamente fedele allo spirito di fratellanza e cooperazione sociale. Il segretario del partito repubblicano Romano Fabbri sottolinea l’importanza di ricordare la storia del Risorgimento italiano. "Il disastro della cultura odierna - conclude Morellini  - è che i giovani non sanno nulla del passato".