Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

A Bagnacavallo la 44esima festa della cooperazione

Via alla 44esima ’festa della cooperazione’ organizzata da Confcooperative Romagna che si terrà a Bagnacavallo e su Teleromagna. "Stiamo vivendo un difficile periodo storico, con la pandemia che non ci lascia liberi e le notizie dall’Ucraina - sottolinea Mauro Neri, presidente Confcooperative Romagna -. Ma è proprio nei momenti difficili che bisogna dare un segnale di speranza". Gli eventi in presenza si svolgeranno presso lo stabilimento Agrintesa di via Boncellino a Bagnacavallo. Domani alle 18.30 ci sarà l’apertura della festa e a seguire, alle 19 l’evento dedicato al mezzo secolo della cooperativa ’Rose e fiori’. Sabato 30 aprile alle 18.30 seguirà l’approfondimento ’Il sostegno della nuova Pac alla transizione ecologica’ riservato ai delegati di Agrintesa e Agrisol insieme all’assessore regionale all’agricoltura Alessio Mammi. Domenica 1° maggio alle 10 si terrà la Santa messa celebrata da don Mario Diana, seguito dal pranzo della cooperazione e da un pomeriggio di spettacoli. I talk show proseguono oggi alle 21 su TR24 con ’Sostenibilità, tradizione e innovazione dell’agroalimentare’. Il 3 maggio con ’Le nuove frontiere cooperative. Workers buyout e Cooperative di comunità, gli strumenti della cooperazione per un sistema socio economico a misura di persona’ alle 21. Infine ’Pnrr e sviluppo del welfare locale. La nuova direzione dei servizi alla persona tra risorse, opportunità e insidie’ il 5 maggio alle 21.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?