Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 giu 2022

Ai Giardini Pubblici musica per la Repubblica

Autorità civili, militari e tanta gente ieri pomeriggio per assistere al concerto della banda Città di Cesena

3 giu 2022
La banda Città di Cesena diretta dal maestro Jader Abbondanza
La banda Città di Cesena diretta dal maestro Jader Abbondanza
La banda Città di Cesena diretta dal maestro Jader Abbondanza
La banda Città di Cesena diretta dal maestro Jader Abbondanza
La banda Città di Cesena diretta dal maestro Jader Abbondanza
La banda Città di Cesena diretta dal maestro Jader Abbondanza

E’ caldo, c’è il sole e il mare e a due passi. Però le pagine che hanno fatto la storia del nostro Paese non si dimenticano. Neanche alle porte della prima estate post emergenza pandemica. Tanti cesenati ieri pomeriggio si sono dati appuntamento ai Giardini Pubblici di corso Garibaldi per celebrare la Festa della Repubblica a ritmo di musica. Quella della Banda Città di Cesena diretta dal maestro Jader Abbondanza e che ha eseguito una lunga serie di brani: ‘Jubilant di Antonin Ulrich, ‘Nabucco ouverture’ di Giuseppe Verdi; ‘il Gladiatore’ di R. Philippe, ‘Souvenir di Napoli’ di Marco Marzi, ‘The Clown’ di Nino Rota, ‘Farandole da Arlesienne’ di Georges Bizet, ‘De André for band’ con l’arrangiamento di Franco Arrigoni, ‘Virginia’ di Jacob de Hann e il ‘Va pensiero’ del Nabucco. A fare gli onori di casa, insieme alle autorità civili e militari intervenute alla giornata, è stato il sindaco Enzo Lattuca che, ricordando i fatti storici che portarono gli italiani a decidere del loro futuro in una cabina elettorale al termine della guerra, ha applaudito la folta presenza di appassionati di musica, ma anche e forse soprattutto di cesenati desiderosi di sedersi almeno per un giorno alla gratificante ombra di un nugolo di bandiere tricolori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?