Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Alla scoperta dei segreti del ’Bonci’

Per il ciclo ’Scopri Cesena’, l’ufficio turistico ha organizzato un tour nei luoghi inediti e più nascosti del teatro

mariasole picchi
Cronaca

di Mariasole Picchi

Il teatro cittadino ’Alessandro Bonci’, conosciuto principalmente come luogo di spettacolo diviene in questa occasione il museo di se stesso.

Torna infatti a svelarsi al grande pubblico con ’Scopri Cesena’,la rassegna di incontri curata dall’ufficio turistico che sabato 14 maggio, alle 15,30, propone una visita straordinaria nei locali inaugurati nel lontano 15 agosto del 1846 e intitolati al grande tenore cesenate Alessandro Bonci.

L’itinerario porterà i visitatori alla scoperta della storia e dei luoghi di questo ’ esempio di ’teatro all’italiana’ edificato laddove un tempo sorgeva il teatro Spada, nel palazzo Alidosi.

Inoltre, grazie alla visione del documentario prodotto nel 2021 dal comune in occasione del 175esimo anniversario dell’apertura, saranno ricordati alcuni degli artisti che hanno calcato il palcoscenico di uno degli edifici simbolo della città.

Alla visita sarà presente anche il fotografo Matteo Bosi, conosciuto per le molteplici mostre fotografiche in tutta Europa e per aver portato alla luce nel 2019 l’archivio fotografico del ’Bonci’ sul cinema felliniano. Tra gli ultimi lavori si è reso coautore del documentario, dedicato proprio al teatro ’Bonci’, e presentato lo scorso dicembre.

Il docufilm offre al pubblico la possibilità di ammirare più da vicino, nel dettaglio, le caratteristiche architettoniche e artistiche del teatro, con uno sguardo attento ai particolari, soprattutto quelli maggiormente sconosciuti perché nascosti e inaccessibili, e con un’ idea originata da una memoria collettiva che invade e permea gli antichi legni della struttura.

I visitatori, seguendo l’occhio della telecamera, infatti, saranno accompagnati nell’esplorazione lungo un itinerario sorprendente e inedito, all’interno di un luogo che credevano di conoscere al meglio e di cui, grazie a questo approfondimento, ne scopriranno le venature e le trame più rare.

La passeggiata turistica prenderà avvio alle 15,30 dall’ufficio turistico in piazza del Popolo.

Il biglietto per l’evento ha un costo di 7 euro a persona, mentre la partecipazione è gratuita per i bambini fino agli 8 anni.

Si ricorda inoltre che è possibile acquistare il biglietto ed eseguire il pagamento online attraverso il sito www.iosonocesena.it.

Si rende necessaria in ogni caso la prenotazione scrivendo all’indirizzo mail: iat@comune.cesena.fc.it oppure telefonando allo 0547 356327.

Per tutte le altre informazioni consultare il link: https:www.comune.cesena.fc.itcesenaturismo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?