Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Alpini ospiti e protagonisti anche al Camping Village

Diverse ’penne nere’ in attesa dell’adunata nazionale sono rimaste a dormire in città

Un gruppo di alpini al Cesenatico Camping Village dove hanno alloggiato in attesa dell’adunata mondiale a Rimini e a San Marino
Un gruppo di alpini al Cesenatico Camping Village dove hanno alloggiato in attesa dell’adunata mondiale a Rimini e a San Marino
Un gruppo di alpini al Cesenatico Camping Village dove hanno alloggiato in attesa dell’adunata mondiale a Rimini e a San Marino

L’adunata nazionale degli alpini di Rimini e San Marino coinvolge l’intera riviera e ieri a Cesenatico e a Gatteo Mare, sono arrivate centinaia di penne nere. Non utilizzeranno più le brande negli alloggiamenti collettivi, perché occorre rispettare ancora determinate e precise normative sanitarie, ma si sono organizzate in comodi alberghi e villaggi.

Fra i partecipanti al grande evento, che avrà il culmine oggi con la sfilata di 90mila alpini a Rimini, ci sono anche i 32 alpini che hanno scelto il Cesenatico Camping Village, alcuni occupando delle case mobili e altri sono invece giunti in camper. Provengono da Padova, Bolzano e Mozzanica in provincia di Bergamo. Sono tutti alpini paracadutisti, i quali durante i loro servizi hanno effettuato diversi lanci. Alle persone che gli hanno chiesto se non avessero mai avuto paura e se non soffrissero di vertigini, gli alpini hanno risposto che durante il volo, quando si apre il portellone, c’è tempo soltanto di concentrarsi per il lancio e di aprire il paracadute al momento giusto. "Conoscevamo Cesenatico e siamo contenti di alloggiare qui - dicono gli alpini ospitati nel grande campeggio - , perché ci divertiamo, stiamo bene, l’accoglienza è calda e amichevole e poi abbiamo la possibilità di frequentare il porto canale e il centro storico di Cesenatico che è stupendo".

g.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?