Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 lug 2022

Ambiente e servizi alle famiglie, le carte vincenti di Cesenatico

Secondo l’osservatorio Jfc sono questi i punti di forza della città. Che è 12ª fra le località balneari e 7ª per l’aspetto ’verde’

24 lug 2022
Gaia Morara è l’assessore al turismo del Comune di Cesenatico
Gaia Morara è l’assessore al turismo del Comune di Cesenatico
Gaia Morara è l’assessore al turismo del Comune di Cesenatico
Gaia Morara è l’assessore al turismo del Comune di Cesenatico
Gaia Morara è l’assessore al turismo del Comune di Cesenatico
Gaia Morara è l’assessore al turismo del Comune di Cesenatico

Cesenatico è una meta scelta per l’ambiente e i servizi per le famiglie. Secondo l’osservatorio Jfc sono infatti questi i punti di forza della località, che si colloca al 12° posto nella classifica generale delle località balneari e sale al settimo per quello che riguarda gli aspetti green e al quinto per ciò che concerne il turismo family.

Lo si evince dal dossier ’Mode, tendenze e previsioni delle vacanze al mare 2022’ redatto da Jfc per le destinazioni balneari, dove viene confermato che il traino migliore è quello ’family’, come del resto annunciato recentemente dai successi della catena Club Family Hotel che a Cesenatico ha tre grandi strutture sulle dodici complessive nella riviera romagnola.

L’osservatorio Jfc nasce nel febbraio 2006 grazie ad esperienze professionali sviluppate in ambito turistico in vent’anni di attività e svolge attività di consulenza turistica e marketing territoriale, offrendo il proprio sapere al servizio ed allo sviluppo di imprese, istituzioni ed autonomie funzionali. Lo studio per il dossier è stato condotto interpellando un campione di cittadini insieme a operatori turistici, agenzie di viaggio, associazioni di categoria e un’azione di documentazione diretta. L’assessore al turismo Gaia Morara è soddisfatta: "Siamo contenti di questi bei risultati, i riconoscimenti fanno piacere, insieme alla possibilità di essere tornati a lavorare con la stagione lunga, come quella a cui eravamo abituati a prima della pandemia. L’amministrazione nell’ultimo biennio, in sinergia con la Consulta del Turismo, ha puntato sul target emergente del green con comunicazione e promozione ad hoc. Gli investimenti mirati ci hanno portato a questi risultati incoraggianti".

g.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?