Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

’Amor’, festa per i tre anni: "Più forti del Covid, ora il bistrot"

Tre anni e non sentirli. Anche perché in effetti i primi due anniversari del loro bar ‘Amor’ in piazza della Libertà, Matteo Cieri e Sara Alessandri (nella non hanno potuto festeggiarli a causa delle reiterate chiusure imposte dalle disposizioni nazionali anti covid. Si tratta del pubblico esercizio aperto nei locali dello storico bar Roma.

Ieri è stato il primo 21 aprile in cui i due gestori hanno finalmente avuto l’occasione di alzare i calici insieme ai loro clienti più affezionati, brindando a un futuro migliore, che già profuma di novità. "Ci stiamo organizzando per ottenere tutti i permessi amministrativi necessari a rilanciare l’attività – hanno anticipato ieri -, dal momento che abbiamo intenzione di offrire anche una sorta di bistrot, con piatti che si potranno preparare direttamente nella nostra cucina. L’intento è quello di dedicare ai lavori il mese di agosto, per poi presentarci pienamente operativi con l’arrivo dell’autunno. Bilancio dei primi anni? Difficile sbilanciarsi: eravamo partiti bene, con riscontri confortanti, ma la pandemia ha ovviamente colpito forte. Vediamo che succede ora, col covid che fa meno paura". Anche il sindaco Enzo Lattuca e l’assessore alle attività produttive Luca Ferrini ieri hanno fatto visita al bar.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?