Peggiora la situazione della qualità dell’aria anche nel territorio cesenate
Peggiora la situazione della qualità dell’aria anche nel territorio cesenate

CESENA, 6 DICEMBRE 2018 - Proseguiranno almeno fino a lunedì 10 dicembre le misure emergenziali contro lo smog, entrate in vigore a Cesena (ma anche a Forlì e nelle province emiliane da Modena a Piacenza) lunedì scorso. Questo il verdetto del bollettino regionale sulla qualità dell’aria emesso oggi, alla luce degli nuovi sforamenti dei livelli di polveri sottili registrati negli ultimi tre giorni nel territorio provinciale.

Stop alla circolazione di tutti i veicoli diesel euro 4 (o inferiori) dalle 8.30 alle 18.30 nell’area urbana già interessata dalle altre limitazioni del traffico. Le temperature medie nelle abitazioni dovranno essere abbassate fino a 19 gradi, quelle degli spazi commerciali e ricreativi a 17 gradi. Non potranno essere usati i generatori di calore domestici alimentati a biomassa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) installati in zone sotto i 300 metri di altitudine.