Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

’Azzurro come il pesce’ questa sera si inizia

E’ la grande kermesse dedicata quest’anno all’alice che viene esportata in tutta Italia. Tanti gli stand gastronomici in centro

Claudio Della Pasqua è una colonna di Arice Confesercenti che preparerà cozze e vongole in guazzetto, fritto misto e. passatelli in brodo di pesce
Claudio Della Pasqua è una colonna di Arice Confesercenti che preparerà cozze e vongole in guazzetto, fritto misto e. passatelli in brodo di pesce
Claudio Della Pasqua è una colonna di Arice Confesercenti che preparerà cozze e vongole in guazzetto, fritto misto e. passatelli in brodo di pesce

Oggi s’inaugura l’edizione 2022 di ’Azzurro come il pesce’, con buona parte del centro di Cesenatico che verrà trasformato in un grande ristorante a cielo aperto. È la grande kermesse di primavera dedicata al pesce dell’Adriatico, che coinvolge i ristoratori e i pescatori del territorio. L’appuntamento inizia da questa sera, venerdì, sino alla sera di lunedì 25 aprile, per una quattro giorni in cui sarà possibile gustare il pesce azzurro, cucinato in diverse versioni, ma seguendo sempre le tradizionali ricette marinare così amate in questi luoghi e così apprezzate da tutti gli abitanti e dai turisti.

L’edizione 2022 della manifestazione sarà dedicata all’alice, un prodotto che i grossisti di Cesenatico esportano in tutta Italia e anche in alcune nazioni d’Europa. Nel cortile del Museo della Marineria troveranno invece spazio i volontari ’Amici della Ccils’, il cui ricavato verrà destinato a sostenere le attività lavorative e ludiche dei ragazzi disabili. In viale Anita Garibaldi sono presenti gli stand delle associazioni Arice Confesercenti e Arte Confcommercio, che prepareranno alcuni piatti tipici della cucina marinara romagnola, come cozze e vongole in guazzetto, fritto misto dell’Adriatico, passatelli in brodo di pesce, ricette tradizionali ed altre rivisitate.

In viale Leonardo da Vinci sarà invece allestito lo stand dell’associazione Armatori e Pescatori Cesenatico. Nella parte opposta del porto canale, sul molo di Ponente tra lo Squero e il Mercato ittico, saranno protagonisti i pescatori dell’associazione ’Tra il cielo e il mare’. Insomma un’occasione per tutti per assaggiare il buon pesce dell’Adriatico in tanti piatti con l’alice grande protagonista. Tempo permettendo (purtroppo le previsioni meteo danno pioggia), sarà allestito un mercato nelle vie del centro, incluso parte di via Mazzini e di via Saffi, che saranno pedonalizzate.

g.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?