Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
13 mag 2022

Bandiera Blu, no a Gatteo "Non basta l’acqua pulita"

Pedrelli (Pd): "Serve altro, spiagge pulite, servizi sicuri, decoro urbano, piste ciclabili e servizi per disabili. Per questo il rifiuto non ci ha stupito"

13 mag 2022
ermanno pasolini
Cronaca
Moira Pedrelli, segretaria del Pd
Moira Pedrelli, segretaria del Pd
Moira Pedrelli, segretaria del Pd
Moira Pedrelli, segretaria del Pd
Moira Pedrelli, segretaria del Pd
Moira Pedrelli, segretaria del Pd

di Ermanno Pasolini

Cesenatico e San Mauro Mare sì, Gatteo Mare no. La mancata assegnazione della Bandiera Blu a Gatteo Mare ha mandato su tutte le furie Moira Pedrelli segretaria del Pd di Gatteo e consigliere comunale di minoranza della lista ’Gatteo Cambia’. Dice Moria Pedrelli: "L’Amministrazione Comunale di Gatteo, che per tre anni non aveva richiesto l’assegnazione della Bandiera Blu, quest’anno lo ha fatto ma non le è stata assegnata. Il Pd di Gatteo è consapevole che per ottenere la bandiera blu non basta l’acqua pulita, ma spiagge pulite, servizi sicuri e accessibili ai disabili, una gestione sostenibile del territorio, una efficiente gestione dei rifiuti, corsi di educazione ambientale, progetti di riqualificazione architettonica e decoro urbano, piste ciclabili. Per questo motivo non ci stupiamo che il Comune non abbia chiesto per anni la Bandiera Blu e che quest’anno la stessa sia stata negata. Dopo aver perso la Bandiera Blu nel 2016, il Comune di Gatteo per migliorare i servizi e soddisfare i requisiti richiesti dal FEE ha fatto poco o nulla".

Moira Pedrelli attacca ancora la giunta e aggiunge: "Nel 2019 Gatteo fu l’unico Comune escluso dalla graduatoria dei finanziamenti messi a disposizione dalla Regione per le riqualificazioni dei waterfront perché presentò un progetto che riguardava la riqualificazione del castello a Gatteo Terra. L’Amministrazione Pari, in continuità con quella Vincenzi, continua ad abbattere piante o asfaltarne le radici; non ha un progetto ben preciso su come recuperare l’area della foce del Rubicone, riqualificare il lungomare, parchi e piazze, risolvere il problema dell’abbandono di rifiuti. Il sindaco Roberto Pari dichiara che le analisi delle acque sono eccellenti e di non comprendere, quindi la mancata assegnazione della Bandiera Blu. Queste dichiarazioni meritano una riflessione: è evidente che l’Amministrazione non solo ha letto superficialmente i criteri per il rilascio del riconoscimento, ma ha anche una visione distorta della sostenibilità ambientale".

Moira Pedrelli dice che mentre San Mauro Pascoli inaugurerà domenica il nuovo waterfront, verde e sostenibile, il sindaco di Gatteo si è dato come priorità ridurre l’unica grande area verde di Gatteo Mare, il parco di via Europa, costruendo al suo interno un’area di smistamento pulmann e un parcheggio con fabbricato annesso. E conclude: "Mentre i limitrofi Comuni promuovono iniziative per l’educazione ambientale, coinvolgendo scuole e i cittadini, a Gatteo nulla si muove". E conclude: "Così l’ambita Bandiera Blu resterà un miraggio e spiace che il sindaco, con delega al Turismo, non se ne renda conto".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?