Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cesenatico, bimbo di 6 anni aggredito e morso da un topo nel Porto Canale

Turista della Repubblica Ceca, era insieme alla mamma

di ERMANNO PASOLINI
Ultimo aggiornamento il 8 settembre 2018 alle 07:51
Il Porto Canale di Cesenatico, uno dei luoghi più frequentati del paese turistico, anche in questi giorni di settembre

Cesenatico (Cesena), 8 settembre 2018 - Un bimbo di 6 anni è stato morso da un topo alla mano sinistra fra il pollice e l’indice. Il fatto è accaduto ieri attorno alle 13.30 all’inizio del porto canale di Cesenatico dove ci sono delle fioriere. Una famiglia della Repubblica Ceca, in vacanza a Cesenatico, stava passeggiando quando fra i fiori il bimbo ha visto il grosso topo – potrebbe anche essere una pantegana – e, incautamente, lo ha accarezzato e causando la reazione del topo e il morso. La mamma gli ha messo un cerotto che aveva in borsa e poi ha chiesto aiuto al Bar dei Marinai dove il gestore racconta le difficoltà a capire l’accaduto.

«I genitori però – spiega il barista –, ci hanno mostrato la ferita del bimbo, ci hanno chiesto di seguirli e ci hanno accompagnati sul posto dove abbiamo visto il grosso topo rimasto lì, imperterrito, nella fioriera. Abbiamo chiesto aiuto, ma visto che nessun mezzo di soccorso era disposto a venire per il morso di un topo, abbiamo chiamato un taxi che portasse la famiglia col bambino direttamente all’ospedale di Cesenatico. In mano ai genitori abbiamo messo un biglietto con il nostro numero di telefono. Appena arrivati al pronto soccorso e notato la grossa ferita, i sanitari ci hanno chiamati per avere spiegazioni dettagliate, superando difficoltà a comprendere il racconto dalla viva voce dei turisti stranieri».

Sulla vicenda Valentina Montalti, assessore all’ambiente, rassicura: «Appena saputo dell’accaduto, ho attivato la Polizia Municipale, l’Asl e Cesenatico Servizi, che si sono recati sul posto per un sopralluogo e per capire che cosa era accaduto. Ci hanno riferito di avere trovato un piccolo topo morto. Hanno assicurato anche di non aver trovato altri topi e neppure tane. O quell’esemplare è arrivato probabilmente dal canale o da qualche altra parte. Quella è una zona dove non è mai stata segnalata la presenza di topi ed è stato un fatto insolito per Cesenatico. Continueremo ad effettuare controlli giornalieri e a monitorare tutta la zona».

Il bambino è stato trattenuto all’ospedale di Cesenatico per le analisi, tutta la profilassi da fare in casi come questi, compresa quella contro la leptospirosi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.