Quotidiano Nazionale logo
9 apr 2022

Bus e treni gratis per studenti ucraini

Accordo tra Regione e aziende di trasporto per il diritto allo studio

I giovani profughi ucraini nati tra il 2003 e il 2011, che frequentano le scuole medie e superiori dell’Emilia-Romagna, potranno viaggiare gratuitamente su autobus e treni regionali nel tragitto casa-scuola. E questo fino alla fine dell’anno. Lo ha deciso la giunta regionale con l’obiettivo di garantire in modo pieno il diritto allo studio anche alle ragazze e ragazzi fuggiti dalla guerra. E’ possibile grazie ad un accordo tra la Regione e aziende e agenzie dei trasporti.

Per i bambini delle scuole elementari, sempre di nazionalità ucraina e residenti in zone non coperte dal servizio di scuolabus previsto dai Comuni, la Regione provvederà, su segnalazione, a fornire loro un abbonamento gratuito.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?