Camion in pessime condizioni. Scattano multe fino a 2mila euro

La polizia di Stato ha sanzionato diversi mezzi pesanti lungo la statale 33 bis Tiberina per gravi problemi di sicurezza. Controlli approfonditi e ritiro della patente per eccesso di velocità.

Controlli a tappeto lungo la statale 33 bis Tiberina, durante i quali la polizia di Stato ha sanzionato diversi mezzi pesanti. Gli accertamenti sono stati effettuati nella mattinata di giovedì e hanno coinvolto molti mezzi pesanti in transito in A14 e lungo statale, per sottoporre quelli più malmessi ad un controllo approfondito presso la sede cesenate della Motorizzazione Civile.

"Tre di questi – riferisci la polizia – erano veramente in condizioni disperate: tra specchietti mancanti, serbatoi del gasolio corrosi dalla ruggine, ammortizzatori completamente scarichi, perdite di liquido refrigerante". In conseguenza di questi primi rilievi, sono scattate sanzioni a ripetizione per oltre 2mila euro complessivi. I veicoli saranno sottoposti ad approfondite revisioni straordinarie prima di poter tornare in circolazione.

Nell’ambito degli stessi controlli, è stata anche ritirata la patente a un 43enne, che procedeva sulla tangeziale Est di Forlì alla velocità di 145 chilometri orari.