Gambettola 12 aprile 2018 – Sei minorenni, quattro stranieri e due italiani sono stati denunciati dai carabinieri di Gambettola al termine di due distinte indagini. I primi due, un 14enne di origine marocchina, incensurato, residente a Gambettola, e un connazionale, 15enne, residente a Cesena (con precedenti per estorsione, rapina impropria, furto aggravato e ricettazione), il 16 febbraio scorso in un negozio di calzature di Gambettola avevano rubato a una 77enne del luogo un portafoglio con 800 euro, alcuni assegni e documenti. Nel secondo caso sono stati denunciati per danneggiamento aggravato in concorso una 15enne italiana, una coetanea rumena, un marocchino e un italiano 14enni, tutti residenti a Gambettola. Qualche mese fa avevano danneggiato una giostra per bambini denominata ‘Salto trampolino’ in piazza Pertini. Il 14enne italiano, inoltre, si rendeva responsabile anche di minacce nei confronti del figlio della titolare dell’attività. Il danno creato dai quattro è stato di 500 euro.