Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

"Carburante, col Pd non si parla"

Biguzzi (Lega): "Ha bocciato la mozione per calmierare i prezzi"

"Mentre a Bologna, l’intero consiglio regionale ha accolto una mozione della Lega contro il rincaro carburanti, in consiglio comunale la maggioranza ha votato ‘no’ a un documento analogo senza addurre giustificazioni credibili". Lo afferma il consigliere della Lega Fabio Biguzzi che ha presentato la mozione in Aula. "Constatiamo quotidianamente l’impennata dei prezzi dei carburanti che, con lo scoppio del conflitto in Ucraina, si è ulteriormente aggravata, ingenerando un effetto domino sull’incremento dei costi e sulla difficile reperibilità delle materie prime e dell’energia in generale. Il Governo è intervenuto con il decreto energia del 21 marzo, dopo molte pressioni politiche, in particolare da parte della Lega. La durata di questa misura ha tuttavia un limite temporale ristretto, per questo motivo nella mozione si invitavano le istituzioni locali a sollecitare il Governo affinchè ne prevedesse la proroga. Il gruppo del Pd non ha saputo, né voluto accogliere il messaggio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?