Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

"Caro bollette, ma per i clienti gli aumenti saranno limitati"

Costa tutto di più, ma quanto ci costerà la spiaggia questa estate? Se lo chiedono in tanti ed è normale del resto, visto che l’emergenza sanitaria ha causato anche un’emergenza di tipo economico e la guerra in Ucraina ha comportato il rincaro delle bollette di energia elettrica e gas, oltre a seri problemi nell’approvvigionamento delle materia prime che servono per condurre qualsiasi genere di attività commerciale. Simone Battistoni oltre ad essere il presidente della Cooperativa stabilimenti balneari di Cesenatico, è il vicepresidente nazionale di Sib Confcommercio, il maggior sindacato della categoria.

Battistoni, a che punto siamo riguardo il caro bollette?

"Questa estate stimiamo un incremento di spesa di almeno il 30 per cento per l’energia elettrica e il gas".

Quanto influiranno queste maggiori spese sul costo dei prodotti e dei servizi in spiaggia?

"Poco, perché la maggior parte degli operatori ha deciso di non ricaricare i maggiori costi sui clienti e quindi di avere un minore utile di impresa".

Tradotto in euro cosa significa? Facciamo degli esempi concreti.

"Il lettino continuerà a costare da 5 a 8 euro al giorno, mentre una famiglia pagherà l’ombrellone e i due lettini da 15 a 18 euro al giorno; soltanto in alcuni casi ci saranno delle eccezioni con piccoli ritocchi e sempre contenuti. Gli stagionali e chi affitta l’ombrellone per diverse settimane o un mese, pagherà le stesse cifre dello scorso anno o con aumenti di pochi euro. Miente di che".

Anche le materie prime e i trasporti costano di più, questo quanto influirà sui costi dei prodotti al bancone?

"Il caffè costerà da 1 euro a 1 euro e 20 centesimi, stesso prezzo per il mezzo litro di acqua, mentre l’aperitivo, il risotto o il fritto nei bagni dove c’è servizio di ristorazione, avranno prezzi simili o uguali alla scorsa estate. Anche in questo caso ci sarà chi farà pagare un piatto un euro in più, ma non ci saranno rincari eccessivi".

Giacomo Mascellani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?