ERMANNO PASOLINI
Cronaca

Casa Pascoli, iniziati i lavori per i due giardini

Gli interventi termineranno mercoledì 18 e l’inaugurazione si terrà sabato 21. La sindaca Garbuglia: "Sono molto soddisfatta"

Casa Pascoli, iniziati i lavori per i due giardini

Casa Pascoli, iniziati i lavori per i due giardini

Due nuovi giardini per Casa Pascoli a San Mauro Pascoli. I lavori sono iniziati qualche giorno fa e termineranno mercoledì 18 ottobre per un totale di spesa di 200mila euro finanziati dal Comune. Dell’intervento in essere parla con orgoglio e soddisfazione la sindaca Luciana Garbuglia.

Sindaca, perchè due giardini nello stesso luogo?

"Dal 1932, anno in cui venne inaugurato il Compendio di Casa Pascoli i giardini erano due. Uno quello di Casa Pascoli e l’altro, il Parco delle rimembranze o ’Parco delle suore’ in quanto accanto a Casa Pascoli c’era l’asilo gestito dalle suore. Il Parco delle Rimembranze si chiama così perchè ogni albero presente nel parco è posto a ricordo di un soldato sammaurese caduto durante la Prima Guerra Mondiale. Negli ultimi anni era a uso eslcusivo dei bambini della scuola. Ora, invece, che abbiamo spostato la scuola materna in un altro edificio, il Parco verrà aperto a tutta la cittadinanza".

E invece il Giardino di Casa Pascoli?

"Verrà riservato ai turisti e ai visitatori di Casa Pascoli per le rassegne estive e le iniziative culturali a cominciare dal ’Giardino della poesia’.

Due giardini a completamento di tutto il compendio di Casa Pascoli?

"Dopo avere realizzato la Casa della Musica, il Centro di Documentazione Pascoliano per una spesa di un milione e 200mila euro finanziati, per un milione di euro dal Ministero, e per 200mila euro dal Comune di San Mauro Pascoli, ora vengono sistemati i giardini esterni compresa tutta la ristrutturare della recinzione di un valore storico molto importante".

Invece cosa ci può dire della fontana?

"La sua sistemazione va a completare tutto il Compendio di Casa Pascoli, dopo avere già anche restaurato il busto del poeta che si trova al centro del giardino".

La Casa della Musica è già aperta?

"E’ attiva dalla festa di San Crispino 2021 ed è la sede dell’associazione ’Amici della musica’, cioè la nostra banda guidata dal maestro Fabio Bertozzi. E’ frequentata tutti giorni da tanti ragazzi perchè è una scuola di musica dove si insegnano diversi stumenti musicali".

E il Centro di Documentazione Pascoliano?

"E’ stato aperto al pubblico nei giorni scorsi e conserva circa 7000 volumi, fondi specili e archivi storici, documenti, giornali e riviste dell’epoca, autografi di Giovanni Pascoli e fotografie che lo riguardano. Il Centro di documentazione può essere utilizzato dagli utenti per la lettura ma anche per la consulrazione di libri per collezione, trovando un luogo accogliente per lo studio. E’ aperto lunedì, mercoledì e venerdi dalle 14.30 alle 18.30 e martedì giovedi e sabato dalle 8.30 alle 12.30".

Sindaca, è soddisfatta?

"Molto perchè ci tenevo in modo particolare al completamento di tutta la sistemazione dopo l’acquisizione del compendio nel 2019, passato da statale a comunale. Entro l’anno il Compendio sarà completamente rinnovato e restituito alla fruizione dei cittadini, ma anche degli studiosi che frequentano il museo di Casa Pascoli".

Quando avverrà l’inaugurazione?

"Si terrà il 21 ottobre alle 12 e in questa occasione ci sarà anche il Commonplaces con diversi artisti nella casa natia di Giovanni Pascoli. Sarà presente anche l’assessore regionale alla cultura Mauro Felicori".