Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Comune, le aree verdi dei parchi per palestre e società sportive

Le aree verdi di Cesenatico saranno a disposizione anche per tutto il 2022 delle società sportive e delle palestre del territorio. La Giunta comunale ha infatti approvato una delibera per cedere gratuitamente in uso i parchi e le aree verdi, come già aveva fatto nel 2020 e nel 2021, per fronteggiare l’emergenza Covid e garantire il necessario distanziamento. Questo provvedimento consentirà di svolgere attività all’aperto rinnovando il progetto di utilizzo gratuito degli spazi pubblici. Il progetto prevede la predisposizione di un modulo in cui sono indicate le aree rese disponibili per l’attività.

Tra gli spazi idonei sono state inclusi il Parco di Levante, il Parco di Ponente e anche le aree cortilizie della scuola media ’Dante Arfelli’, in via Gastone Sozzi a Boschetto ed in via Cremona a Ponente. L’amministrazione a tal riguardo ha deciso di dare priorità alle società sportive con sede nel Comune di Cesenatico o in Comuni confinanti. Non è prevista l’applicazione del canone per l’occupazione suolo pubblico, anche nei casi in cui, per la realizzazione dell’attività, sia necessario utilizzare piccole attrezzature mobili temporanee, quali pedane, attrezzi vari, pesi, amplificatori e altri strumenti. Le spese così come le responsabilità derivanti dalla pratica dell’attività sportiva saranno interamente a carico della società che hanno l’obbligo di munirsi di una copertura assicurativa per tutti gli atleti tesserati. Il Comune provvederà al monitoraggio delle iniziative, anche per evitare sovrapposizioni e verificare che sia garantita la piena fruizione degli spazi verdi da parte di residenti e turisti. Le società interessate potranno presentare domanda, utilizzando un modulo e indicando il luogo, i giorni e gli orari previsti per la pratica della propria disciplina sportive.

g.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?