Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Dal Comune un aiuto alle famiglie ucraine

Consegnata ’La Vantaggiosa’ donate uova e giochi ai bimbi, oltre a beni di prima necessità grazie anche ai cittadini

L’incontro nella sala consiliare del Comune fra il sindaco ed una rappresentanza dei cittadini ucraini
L’incontro nella sala consiliare del Comune fra il sindaco ed una rappresentanza dei cittadini ucraini
L’incontro nella sala consiliare del Comune fra il sindaco ed una rappresentanza dei cittadini ucraini

La solidarietà sale ancora una volta in municipio. L’Amministrazione comunale ha incontrato nella sala consiliare tutte le famiglie ucraine accolte nel territorio di Bagno e consegnato la carta ’LaVantaggiosa’ per acquistare frutta, verdura, carne e pesce e altri beni nei negozi aderenti.

Ricorda il sindaco Marco Baccini: "Mercoledì scorso, con i volontari abbiamo consegnato beni di prima necessità alimentare, di igiene e alcuni giocattoli. Questa distribuzione è stata possibile grazie alle numerose donazioni dei nostri cittadini nella raccolta della scorsa settimana ’Assieme agli Ucraini’. Inoltre abbiamo consegnato uova di cioccolato, donate da un privato anonimo. Continua il lavoro di coordinamento dei Comuni dell’Unione Valle del Savio con le associazioni al tavolo di solidarietà, per assicurare a ciascuno alloggio e i servizi fondamentali, quali la copertura sanitaria, l’inserimento scolastico, le attività culturali e sportive. Tutto ciò è possibile grazie al sostegno e alla collaborazione di molti cittadini, che si danno da fare con azioni concrete e mettendo a disposizione abitazioni, beni e risorse economiche".

Baccini dà spazio ai ringraziamenti: "Vi ringraziamo della disponibilità e sensibilità che vorrete dimostrare in questa situazione così drammatica". Le donazioni potranno essere effettuate con causale ’Donazioni Ucraina’ sul seguente conto corrente: Iban: Intesa San Paolo – IT 56 P 03069 13298 100000300134. Rimane attivo il numero 0547603555 e l’ indirizzo di posta elettronica (accoglienza.ucraina@unionevallesavio.it) per il censimento dei cittadini ucraini che approdano nel nostro territorio e per fornire un punto di riferimento a tutte le famiglie che intendono ospitare le persone ucraine.

gi. mo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?