Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 lug 2022
ermanno pasolini
Cronaca
17 lug 2022

Famiglia Peirotti da 66 anni fa divertire tutti

Dal 1956 con giochi e attrazioni, è sempre stata un punto di riferimento per grandi e piccini

17 lug 2022
ermanno pasolini
Cronaca
La signora Alessandra con i figli Riccardo e Simone Peirotti
La signora Alessandra con i figli Riccardo e Simone Peirotti
La signora Alessandra con i figli Riccardo e Simone Peirotti
La signora Alessandra con i figli Riccardo e Simone Peirotti
La signora Alessandra con i figli Riccardo e Simone Peirotti
La signora Alessandra con i figli Riccardo e Simone Peirotti

di Ermanno Pasolini

Da 120 anni la famiglia Peirotti di Milano fa spettacoli in giro per l’Italia e dal 1956 è a Gatteo Mare. Iniziarono i nonni Antonio e Francesca, proseguì poi Federico, che operava con i fratelli Carlo e Bernardo e cinque sorelle. Oggi ci sono Alessandra, vedova di Federico, con i figli Riccardo e Simone.

Perchè Gatteo Mare?

"I nonni arrivarono con i camion dell’autoscontro e le carovane per viverci. Impiegarono 24 ore perchè non c’era l’autostrada. Si fermarono a Gatteo perchè ebbero l’autorizzazione a stare l’estate in piazza della Libertà perchè c’erano pochi alberghi e non c’erano altri divertimenti".

Da quando siete nel settore del divertimentificio?

"Ad inizio del ’900 i miei trisavoli facevano spettacoli in strada con il teatrino delle marionette".

Avete cambiato diversi luoghi?

"Dopo piazza della Libertà con l’autoscontro e altri giochi, siamo stati di fronte alla Piscina del Sole, dentro la golena alla foce del Rubicone, di fronte al Campeggio delle Rose con un grande Luna Park, a monte della ferrovia e dal 2002 siamo nei Giardini Don Guanella".

Qual è il gioco attrazione?

"Il Brucomela, un mini ottovolante che piace ai più piccoli e agli adulti. Fra i tanti ospiti anche l’ex sindaco Gianluca Vincenzi e l’attuale Roberto Pari".

Quante presenze fate in stagione?

"Fino a prima del Covid superavamo le 100mila persone. Poi il capitombolo con la pandemia, ma oggi c’è una bella ripresa con la speranza che si torni ai vecchi tempi".

Quanto costa un giro con il Brucomela?

"Due euro e 50 centesimi. Con la convenzione con il Gatteo Mare Summer Village 2 euro".

Usate ancora le carovane?

"No. Da una decina d’anni costa meno affittare un appartamento e a Gatteo Mare siamo come a casa nostra. Qui siamo cresciuti e ci siamo creati una splendida cerchia di amici con i quali rimaniamo in contatto anche in inverno e spesso veniamo col freddo e la nebbia".

La cosa più strana accaduta?

"I bambini di 40-50 anni fa che venivano a girare con la giostrina e oggi portano i figli e i nipoti sul Brucomela".

Andrete ancora avanti?

"Sì, perchè fare divertire gli altri è la nostra vita. Poi ci sentiamo anche romagnol e sicuramente continueremo fino alla fine dei nostri giorni, sempre a Gatteo Mare perchè non potremmo fare un’estate senza essere qui. Crediamo che l’amore sia il motore del mondo. Tutto si fa con amore, anche il divertimento e noi siamo ripagati dai sorrisi, dalle risate e dai grazie".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?