Feste, sagre, antichi riti e sport a Alto Savio: Un fine settimana per tutti i gusti

Un fine settimana ricco di eventi in Alto Savio: dalla 'Festa della Birra' a Balze di Verghereto alla 'Sagra dell'Acquacotta' a Montecoronaro di Verghereto, fino alla 'Sagra della Pecora' a Riofreddo. 'Thermae Romanae in Festa' a Bagno di Romagna e 'Meravigliando 2023' a San Piero.



Feste, sagre, antichi riti e sport a Alto Savio: Un fine settimana per tutti i gusti

Feste, sagre, antichi riti e sport a Alto Savio: Un fine settimana per tutti i gusti

Un fine settimana pieno di appuntamenti, eventi, spettacoli, in Alto Savio. Cominciando dal crinale ricordiamo la ’Festa della Birra’ a Balze di Verghereto. Il paese turistico ha in programma oggi e domenica ’1091 Beer Festival’, una ’due giorni’ con birra artigianale spillata dai maestri birrai. Scendendo a Montecoronaro di Verghereto, promossa dalla Pro Loco, oggi e domani 15ª edizione della ’Sagra dell’Acquacotta’ e 50ª edizione della ’Festa di MezzaEstate’.

A Riofreddo di Verghereto oggi dalle 18, ultimo appuntamento della due giorni della ’Sagra della Pecora’. A Castel d’Alfero, domenica il Comune plautino presenta ’Castel d’Alfero una perla nella Valle’, con laboratorio di pittura, mostra fotografica ’Paesaggi lungo il Savio’, da Sarsina alla sorgente, con fotografie di Marco Boschetti, Stefano Giannini, Fulvio Zambianchi.

Bagno di Romagna oggi e domenica propone ’Thermae Romanae in Festa’, (foto) suggestivo revival delle origini delle terme bagnesi, un tuffo nel passato di duemila anni fa, accompagnati da ciceroni in costume d’epoca lungo il borgo e all’interno dei centri termali. Inoltre, a Ridracoli oggi alle 18,30, in programma ’Stelle a filo d’acqua-Canoata notturna’. Per partecipare, presentarsi alla biglietteria della Diga di Ridracoli.

A San Piero, nel parco dell’Asilo delle Grazie, ha preso il via ieri ’Meravigliando 2023’, la festa dei bambini e di quelli che sono stati bambini, che si protrarrà sino a mercoledì 9. Domani ad Acquapartita, l’associazione ’Aria’, mette in campo ’la Trebbiatura’, dove si potrà assistere alla rievocazione della trebbiatura degli anni ‘30, alla realizzazione di un pagliaio, alla rivisitazione delle tecniche e delle attrezzature contadine dei tempi passati. Inoltre, si potrà, fra l’altro, partecipare a due tipologie differenti di escursione a piedi. Per Info.: 3355469643.

Gilberto Mosconi