Coronavirus, tamponi (Dardphoto)
Coronavirus, tamponi (Dardphoto)

Cesena, 18 settembre 2020 - Sono due gli studenti positivi al covid a Cesena. Sarebbe stato un ritrovo all'aperto tra ragazzi a innescare un possibile piccolo focolaio di coronavirus. Scatta la quarantena precauzionale per 45 studenti, 19 all'Alpi e 26 al Righi.

Oggi, dopo la positività di uno studente del liceo linguistico Alpi, è risultato contagiato un ragazzo del liceo scientifico Righi, che ha portato, anche in questo caso, alla messa in quarantena di tutta la classe. Si tratta di 26 studenti che saranno sottoposti al tampone. "I sei docenti - spiega Ausl Romagna - non sono stati considerati contatti stretti, non è previsto l'isolamento ma faranno il test". Quanto alla classe del liceo scientifico, "gli esiti dei tamponi effettuati al personale docente, ai compagni e amici del giovane - comunica l'Ausl locale - sono tutti negativi, tranne un compagno di classe, asintomatico, già posto in quarantena, che è risultato positivo".

Lo studente trovato positivo oggi frequenta il quinto anno. Il giovane, asintomatico, è in isolamento domiciliare da ieri, fa sapere l'Ausl Romagna. Immediatamente è scattato il protocollo di sicurezza scolastico anticontagio con il tracciamento dei contatti. Così sono in isolamento domiciliare i 26 compagni di classe, oggi saranno sottoposti al tampone, in quanto contatti stretti col giovane positivo anche al di fuori della classe. Intanto sono in corso le indagine sanitarie per risalire a eventuali contatti stretti al di fuori del contesto scolastico.