Il gruppo di sculture colpito dai vandali

Bagno di Romagna, 13 giugno 2018 – Il gruppo di sculture degli gnomi nei giardini pubblici Lungosavio Sud di Bagno di Romagna è stato danneggiato dai vandali nella notte tra martedì e mercoledì. Mani ignote hanno divelto dal loro piedistallo la grande scultura di gnomo Bàgnolo e quella dello gnometto che anno scorso era già stata portata via e poi ritrovata nei pressi della strada del Carnaio.

La grande scultura di gnomo è stata «sradicata» dalla sua base fissata con ferro e gettata a terra, mentre quella dello gnometto è stata gettata nel Savio. Grazie a un volontario, lo gnometto è stato recuperato nella mattinata e consegnato alla guidaparco Pierluigi Ricci di Esploramontagne, che ha in gestione dal Comune il «Sentiero degli gnomi». Dura condanna del’episodio è stata espressa dal sindaco Marco Baccini.