Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

I carri di Gambettola si rimettono in moto

Domani la sfilata notturna. Liana Orfei e Ivano Marescotti. verranno premiati. con ’Essere Maschera’

Liana Orfei con Federico Fellini: la regina del circo fu scoperta dal grande regista che le chiese di fare un provino per La Dolce Vita
Liana Orfei con Federico Fellini: la regina del circo fu scoperta dal grande regista che le chiese di fare un provino per La Dolce Vita
Liana Orfei con Federico Fellini: la regina del circo fu scoperta dal grande regista che le chiese di fare un provino per La Dolce Vita

Domani sera va in scena la seconda sfilata del Carnevale di Primavera e questa volta sarà in notturna con partenza dei carri mascherati alle 19,30 e poi andrà avanti fino a mezzanotte. Anche lunedì 25 ci sarà festa in paese con la serata conclusiva del Carnevale: i carristi dai carri in parata sotto le luci offriranno al pubblico gustosi assaggi di uno svariato menù e poi a tarda sera ci saranno le premiazioni dei vincitori. Sempre domani, alle 18,45 prima della sfilata, ci sarà un evento nuovo: il Premio nazionale "Essere Maschera", istituito dal Comune e da Gambettola Eventi, dedicato ad attori e protagonisti del cinema che nella loro attività professionale si trovano a rappresentare ed interpretare personaggi comici, storici o contemporanei. "Il Carnevale è maschera, è travestimento e realizzazione di un volto libero da ogni contingenza. – spiega Davide Ricci, presidente di Gambettola Eventi - Il legame che unisce il cinema a Gambettola attraverso la figura e le iniziative dedicate al grande regista Federico Fellini sono un forte stimolo per portare all’interno del carnevale personaggi ed artisti che esaltano nelle loro produzioni artistiche le maschere".

Nella sua prima edizione il Premio "Essere Maschera", che consiste nel Gambino d’Oro, verrà consegnato domani a Liana Orfei e ad Ivano Marescotti. Liana Orfei presenterà alle 18 in Piazza Pertini il suo libro "Romanzo di vita vera – la regina del circo". Ivano Marescotti è di casa a Gambettola, più volte è salito sul palco del Teatro comunale. L’attore lo scorso febbraio ha annunciato di volersi ritirare dalle scene per dedicarsi esclusivamente alla sua scuola di teatro "Teatro Accademia Marescotti" con sede a Ravenna.

Vincenzo D’Altri

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?