Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 lug 2022
10 lug 2022

I ‘Miracoli letterari’ raccontano la Romagna

Autori noti e meno noti riuniti da Renzo Zignani in un’antologia dedicata a Dante Arfelli e Piero Casadei

10 lug 2022
Renzo Zignani, Paola Amadori,. Loretta Amadori e suo padre Francesco
Renzo Zignani, Paola Amadori,. Loretta Amadori e suo padre Francesco
Renzo Zignani, Paola Amadori,. Loretta Amadori e suo padre Francesco
Renzo Zignani, Paola Amadori,. Loretta Amadori e suo padre Francesco
Renzo Zignani, Paola Amadori,. Loretta Amadori e suo padre Francesco
Renzo Zignani, Paola Amadori,. Loretta Amadori e suo padre Francesco

Si intitola ‘Miracoli letterari’, la raccolta antologica che vari autori noti e meno noti della Romagna, ma non solo, sono stati invitati a comporre sul tema C’era una volta, da Renzo Zignani, borellese di ritorno e protagonista di tante iniziative culturali e di aggregazione che mettono in risalto il piccolo quartiere dove è tornato a vivere dopo esperienze manageriali a Milano ed estere. Qui, nella veste di selezionatore dei testi, insieme a un comitato di lettura – ne sono pervenuti oltre un centinaio e ne sono stati scelti 81-, di curatore ed editore, Zignani attento ad ogni elegante dettaglio restituisce agli autori e ai potenziali lettori, un prodotto ben confezionato a partire dalla copertina su fondo rosso che riporta la riproduzione di un dipinto di Miriam Prato, "Giochi di bimbi", ispirato all’incisore fiammingo Nicolaes De Bruyn e donato dall’artista al Campo dei miracoli che lo stesso Zignani, prossimo a compiere 81 anni, ha allestito nel grande appezzamento di terreno dietro casa in via Paternò. Ed è un altro "miracolo" che si compie attorno a questo cordiale signore dagli occhi azzurri e i capelli argentei che sulle avventure di Pinocchio sta tessendo una rete amicale e a titolo gratuito, che coinvolge tanti bambini delle scuole, in visita guidata, in accoglienza da centri estivi, e tanti adulti tra appassionati della versione originale della celebre racconto di Collodi, collezionisti di rare edizioni, e appassionati d’arte, perché il padrone di casa ha commissionato a vari e quotati artisti, la realizzazione di grandi dipinti ispirati a vari momenti significativi della fiaba e disseminati lungo il percorso dove si incontrano Geppetto, la fatina dai capelli turchini e una enorme balena e gli altri personaggi che appartengono all’immaginario di chi, forse, bambino è rimasto nell’animo. "La neonata Antologia Miracoli Letterari – racconta Zignani -, è sorta dalla collaborazione di appassionati di prosa e poesia, è dedicata al caro ricordo dello scrittore Dante Arfelli e del poeta Piero Casadei e introdotta da un frammento di una poesia di Mariangela Gualtieri". Ma non è finita qui, già è stata pubblicata la traccia del prossimo concorso letterario e relativo bando, mentre da settembre nella sala Pinocchio del Campo dei miracoli, sono in programma incontri con gli autori aperti a chi ama letteratura e convivialità.

Raffaella Candoli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?