Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 giu 2022

"Il mio primo impegno è riportare unità nel paese"

Mauro Graziano: "Sarò il sindaco di tutti. La giunta?. Una squadra compatta. per fare il bene comune"

14 giu 2022
I festeggiamenti per la vittoria di Graziano (foto Luca Ravaglia)
I festeggiamenti per la vittoria di Graziano (foto Luca Ravaglia)
I festeggiamenti per la vittoria di Graziano (foto Luca Ravaglia)
I festeggiamenti per la vittoria di Graziano (foto Luca Ravaglia)
I festeggiamenti per la vittoria di Graziano (foto Luca Ravaglia)
I festeggiamenti per la vittoria di Graziano (foto Luca Ravaglia)

Mauro Graziano, 46 anni, il neo sindaco di Longiano, ha conseguito la laurea in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Bologna, lavora nel mondo della cooperazione ed è responsabile della cooperativa che gestisce il mercato ittico di Cesenatico. Negli ultimi cinque anni è stato vicesindaco e assessore al bilancio in comune a Longiano.

Oltre ai partiti del centro sinistra, Mauro Graziano ha ottenuto l’appoggio di Italia Viva il partito di Matteo Renzi e del Pri. E con lui c’è pure Elisa Giannini che fino alla fine di questa legislatura era consigliere di minoranza.

Sindaco Graziano, una vittoria inaspettata?

"E’ stata una campagna elettorale breve, ma molto intensa durante la quale abbiamo incontrato moltissime persone con le quali abbiamo condiviso le nostre idee per Longiano nei prossimi anni che adesso porteremo avanti".

Avere avuto due liste in contrapposizione l’ha facilitata?

"Indipendentemente dal numero delle liste, abbiamo sempre lavorato a testa alta per riuscire a centrare l’obiettivo. Le difficoltà sono state tante. Penso che uno dei nostri principali meriti sia stato rimanere sempre uniti e remare tutti nella stessa direzione. Un grazie alla Federazione del Pd di Cesena e al suo segretario Nicola Dellapasqua che ci ha seguito in prima persona in questa campagna elettorale".

Quale è la prima cosa che farà per Longiano?

"Lavorare per riportare l’unità nel paese, perchè voglio essere il sindaco di tutti. E questa sarà la mia principale scommessa". Ci svela come sarà composta la nuova giunta?

"Lavoreremo tutti insieme ai nomi. Di sicuro sarà una squadra ricca di esperienza e competenza".

Di che cosa ha bisogno Longiano per tornare ai fasti di un tempo?

"Tanto lavoro, tanto impegno e tanta dedizione. Sono convinto che la squadra che metteremo in campo sarà in grado di fare il bene di Longiano, coinvolgendo tutto il territorio senza escludere nessuno. Già domani (oggi per chi legge, Ndr) sarò in Comune per iniziare il percorso che spero nei prossimi cinque anni possa migliorare sempre di più Longiano".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?