Quotidiano Nazionale logo
9 mar 2022

Il ricordo di Mazzini e gli occhi sull’Ucraina

Nel 150esimo anniversario della morte di Giuseppe Mazzini, i repubblicani promuovono un confronto per verificare lo stato dell’arte del Welfare e nello specifico quale sostegno al popolo Ucraino con l’assessora ai Servizi per le persone e le famiglie Carmelina Labruzzo al Parco Endas, stasera alle 20,30

"Tutti i popoli – Romano Fabbri del Pri ricorda le parole di Mazzini –, hanno il diritto di libertà e quando sono oppressi, è loro supremo dovere quello di difendere riconquistare la loro patria anche attraverso la lotta armata".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?