Il San Valentino dei lettori. Cene romantiche per i vincitori

Grazie al concorso del ’Carlino’ due coppie hanno festeggiato al Michiletta e al Semplice .

Il San Valentino dei lettori. Cene romantiche per i vincitori

Il San Valentino dei lettori. Cene romantiche per i vincitori

L’amore è un dono che non vuole niente in cambio.

Ma una cena in omaggio è sempre gradita. Due coppie cesenati hanno trascorso la serata di San Valentino al tavolo di altrettanti ristoranti, ‘Semplice’ in via Zeffirino Re e ‘Michiletta’ in via Strinati grazie alla collaborazione dei ristoratori e di Confesercenti, che insieme al Resto del Carlino, hanno aggiunto la ciliegina sulla torta a una giornata che sarebbe stata in ogni caso comunque speciale. Il primo passo lo hanno fatto i nostri lettori, che nei giorni scorsi hanno tempestato la redazione di messaggi dedicati alle rispettive dolci metà e che sono poi stati tutti pubblicati sulle pagine del Resto del Carlino di Cesena in occasione del 14 febbraio. Tra tutti questi ne abbiamo selezionati due, che hanno ricevuto come premio speciale la cena offerta in due dei più noti ristoranti della città. Così Enrico Amadori e Valentina Maimonte hanno avuto la possibilità di brindare al loro futuro su un tavolo coperto da petali di rose al ristorante ‘Semplice’ in una location ad effetto, impreziosita dall’ormai iconica scultura della giraffa che domina la stanza principale e che faceva capolino proprio sul loro tavolo. Debora Zanotti e Fabio Pasini invece si sono seduti al tavolo del ristorante Michiletta, avvolti da un’atmosfera romantica fatta di fiori e luci tenui che permeava l’intero locale.

Tutti quanti i partecipanti all’iniziativa in ogni caso si sono goduti il lato migliore: il sorriso del proprio partner che, a sorpresa, si è visto una dedicata specialissima sul Carlino.

Perché ogni posto è quello giusto per essere felici e per trascorrere un momento indimenticabile. L’unica cosa che conta, è la persona che si ha fianco. Per la sera di San Valentino o magari anche per tutto il resto della vita.