Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 lug 2022

In Comune lo sportello a tutela degli animali

Siglata una convenzione fra l’Amministrazione e l’Oipa. Lo scopo è quello di prevenire il contrasto al maltrattameno nei confronti di cani e gatti

30 lug 2022
Da sinistra Filauro, Gozzoli e Galli
Da sinistra Filauro, Gozzoli e Galli
Da sinistra Filauro, Gozzoli e Galli
Da sinistra Filauro, Gozzoli e Galli
Da sinistra Filauro, Gozzoli e Galli
Da sinistra Filauro, Gozzoli e Galli

di Giacomo Mascellani

Il Comune di Cesenatico apre un nuovo sportello dedicato alla tutela degli animali. E’ questa una delle iniziative più importanti contenute nella convenzione siglata dall’Amministrazione comunale con Oipa (l’Organizzazione internazionale protezione animali). Lo sportello sarà aperto ogni martedì mattina dalle 9 alle 12. L’accordo ha come fine la prevenzione e il contrasto del maltrattamento agli animali e avrà come fulcro una massiccia campagna d’informazione sui diritti degli animali e sui doveri nei loro confronti, nonché controlli sul territorio per prevenire e punire i maltrattamenti. In particolare, al centro della convenzione c’è la collaborazione tra Comune e Oipa per l’attuazione di iniziative volte a promuovere e tutelare il benessere degli animali.

In termini pratici le volontarie ed i volontari svolgeranno dei controlli sulla detenzione e sulla condotta dei cani con attività informative, ma anche con azioni per prevenire e reprimere comportamenti scorretti e non rispettosi delle leggi a tutela delle bestiole; sul versante dei gatti senza padrone, sarà rilevata la presenza di colonie feline, per avere un censimento, con un quadro completo che consenta l’attivazione dei piani di controllo. Saranno messe in campo attività concordate, a tutela del benessere animale e dell’ambiente, verranno monitorate le aree di sgambamento dei cani nelle aree verdi comunali e nei parchi ed infine saranno organizzati eventi di formazione e informazione rivolti a tutti coloro che desiderano diventare un volontario al servizio degli animali. Per raggiungere questi obiettivi, il Nucleo Guardie Zoofile Oipa di Forlì-Cesena, svolgerà due servizi settimanali con almeno due guardie, della durata di circa quattro ore l’uno.

Il sindaco Matteo Gozzoli spiega l’accordo: "Abbiamo firmato questa convenzione perché siamo un Comune che crede molto nell’importanza del benessere degli animali e sul territorio cittadino abbiamo sempre registrato grande sensibilità al tema, sia da parte dei cittadini che da parte dei turisti. Questa convenzione, della durata di un anno, speriamo sia l’inizio di una collaborazione fruttuosa e duratura".

Patrizia Pasini, coordinatrice del Nucleo Guardie Zoofile dell’Oipa di Forlì-Cesena, garantisce il massimo impegno: "Il sindaco Gozzoli e l’Amministrazione comunale hanno dimostrato sensibilità nei riguardi del tema della difesa degli animali e questo per noi è importante. Il progetto che abbiamo presentato e che è stato recepito nella convenzione, mira soprattutto alla sensibilizzazione dei cittadini. Grazie a questa convenzione potremo informare al meglio sulle azioni di prevenzione e contrasto ai maltrattamenti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?