Il capannone e le auto divorati dalle fiamme
Il capannone e le auto divorati dalle fiamme

Longiano, 6 dicembre 2018 – Ha fatto circa un milione di euro di danni l’incendio di grandi dimensioni scoppiato poco prima delle 2 della scorsa notte a Gualdo, frazione di Longiano, in via Luciano Lama, sul lato mare della statale 9 Emilia. E’ andato distrutto il grande capannone di Mario Decarli costruito circa una decina di anni fa nella nuova zona artigianale e industriale di Longiano.

Le cause del rogo sono in corso di accertamento, ma si ipotizza che le fiamme siano dovute a un corto circuito scoppiato in una Bmw parcheggiata all’interno della grande azienda di demolizioni di auto della ditta Decarli. Le fiamme hanno avvolto e completamente e bruciato diverse altre auto, un muletto e tutto quanto si trovava all’interno del grande capannone di una superfice di centinaia di mq.

Il fuoco è arrivato fino al soffitto, oltre dieci metri di altezza. Sul posto sono arrivati dieci mezzi dei Vigili del Fuoco: due da Cesena, uno da Bagno di Romagna, cinque da Forlì e due dei Vigili Volontari di Savignano. Con loro i carabinieri di Longiano che, anche attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza, cercano ci capire quale possa essere stata la causa del disastroso incendio.