Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 giu 2022

Lavanda e fischietti: bentornato San Giovanni

I quattro giorni di festa sono partiti ieri pomeriggio con l’inaugurazione ai Giardini di Serravalle, oggi alle 10 la messa in Duomo

24 giu 2022
luca ravaglia
Cronaca

di Luca Ravaglia

E’ caldo e l’afa è una cappa che avvolge la città. Ma che non cancella lo spirito della festa. A Cesena torna San Giovanni con un’edizione (quasi) a pieno regime nella quale gli strascichi delle disposizioni anti Covid sono rimasti circoscritti nelle sole aree di piazza del Popolo (lasciata a disposizione dei locali) e intorno a via Strinati, con strade giudicate troppo strette per essere riempite di bancarelle, ma che l’anno prossimo dovrebbero tornare a regime, secondo tradizione. Il taglio del nastro della manifestazione organizzata da Cesena Fiera è avvenuto ieri alle 18.30 nell’area dei Giardini di Serravalle ad opera del sindaco Enzo Lattuca, ma già dal primo pomeriggio gli stand avevano progressivamente cominciato ad animarsi, proponendo la solita moltitudine offerte che spaziano da oggetti d’artigianato e per la casa, ad abiti, golosità gastronomiche e, ovviamente, i simboli della tradizione. Perché non si può andare a San Giovanni e non tornare a casa con un mazzo di grano e lavanda, un fischietto di zucchero o una treccia d’aglio, utile magari a tenere a bada le streghe il cui mito fa parte della tradizione popolare. E che giusto per non farsi mancare niente, a livello di suggestione è rievocato dagli spazi dedicati alla magia, proprio all’interno dei Giardini di Serravalle.

L’aspetto principale della fiera è però ovviamente quello legato al santo patrono della città, la cui ricorrenza cade oggi, giornata clou della quattro giorni di festa che terminerà domenica sera. Riguardo al programma odierno, la giornata si aprirà infatti alle 10 in duomo con la celebrazione della messa pontificale presieduta dal vescovo Douglas Regattieri e accompagnata dalla Schola Santa Cecilia che canterà la ‘Missa De Angelis’. Riguardo gli altri eventi, nei giardini di Serravalle alle 18 inizierà il dj set, seguito alle 21.30 dalla musica dei Cumbia Poder (CumbiaLatino Americano). Nel corso della giornata sempre nei giardini ci saranno anche dimostrazioni di antichi mestieri realizzati da artigiani da tutta Italia. Nella storica corte Roverella, nell’ambito di ‘Cortili aperti’ è invece in programma una serata per famiglie e bambini, aperta alle 18 dallo spettacolo per giovanissimi ‘Rifugi’ di Ferruccio Filippazzi, con zucchero filato in collaborazione con la Banca del Tempo Cesena e alle 20.30 sarà il turno di ‘Le famiglie si raccontano’ a cura di Equipe affido e associazioni del territorio, per chiudere alle 21.30 con il film ‘Gifted – il dono del talento’. Alle 21 al Chiostro di San Francesco andrà infine in scena il musical ‘Benedetta sia la vita’ messo in scena dalla compagnia ‘Quelli della via’. Lo spettacolo è incentrato sulla figura di Benedetta Bianchi Porro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?