Lavori ai marciapiedi danneggiati

Lavori di ripristino dei marciapiedi danneggiati dalle radici degli alberi saranno avviati in diversi tratti stradali. Divieto di sosta temporaneo, senso unico alternato e segnaletica in loco per garantire sicurezza. Progetto da 200 mila euro per favorire mobilità sicura.

Dopo essere stati conclusi nelle vie XXV aprile, Zoli, Vigne, Chiusi, Battarra, Savio e in piazza Partigiani, i lavori di ripristino dei marciapiedi danneggiati dalle radici degli alberi saranno avviati in diversi altri tratti stradali. Nello specifico, a partire da questa mattina gli interventi riguarderanno le vie Montefiore, Biserna, Spinello, Pietrapazza e Strabatenza, nel Quartiere Cervese Sud, e saranno eseguiti dalla ditta Biguzzi Diano e figli Snc di Bertinoro.

Al fine di garantire un pieno e sicuro svolgimento dei lavori, lungo i tratti stradali in cui è attivo il cantiere saranno istituiti un divieto di sosta temporaneo con rimozione valido per l’intera giornata e un senso unico alternato con semaforo o movieri. Tutte le modifiche alla viabilità saranno indicate in loco da apposita segnaletica.

I lavori rientrano nel progetto, dell’ammontare complessivo di 200 mila euro, definito dal Settore comunale dei Lavori Pubblici anche a seguito di alcune segnalazioni presentate agli uffici comunali dai Quartieri o direttamente dai cittadini tramite l’applicazione “CesenaSegnala”. L’obiettivo prefissato è di favorire la mobilità in sicurezza dei pedoni, dei ciclisti e dei veicoli, eliminando le situazioni di pericolo generate dalla crescita delle alberature poste ai margini delle strade comunali e dei loro effetti sulle sedi stradali.