Luca Bright e le atmosfere dell’epoca Motown al Noi Lounge

Il cantante brasiliano in concerto stasera con Michele Bonivento e Francesco Inverno. Domani sul palco il Lazzarini Trio

Luca Bright e le atmosfere dell’epoca Motown al Noi Lounge

Luca Bright e le atmosfere dell’epoca Motown al Noi Lounge

Il cantante Luca Bright, Lazzarini Trio e Black Stars, sono i protagonisti della tre giorni di concerti programmata da Luca Nobile al Noi Lounge Music Club di Cesenatico. Questa sera, alle 21.30, si inizia con Il cantante Luca Bright accompagnato dal produttore e tastierista Michele Bonivento e dal batterista Francesco Inverno, i quali presentano il loro nuovo album "Crash" in collaborazione con l’etichetta discografica Epops, che si ispira alla classe degli intramontabili artisti dell’epoca motown come al più verace Funk e R&B interpretati con un sound attuale. Luca Bright, brasiliano originario di Recife, è un vocalist dal timbro vocale ricco di sfumature che riportano alla memoria della grande tradizione soul degli intramontabili Marvin Gaye, Stevie Wonder e Teddy Pendergrass. Ha registrato due album con i Mad Fellaz e fa parte dell’ensamble internazionale Gospel Time. Brighi si sta facendo apprezzare nel panorama musicale Europeo grazie anche al recente tour con Zucchero. Michele Bonivento con il suo organo Hammond ha al suo attivo oltre settanta album e una ventennale esperienza live blues, funk, gospel e soul con artisti prestigiosi. Francesco Inverno è invece un batterista e percussionista giova e considerato fra i più interessanti nel panorama gospel-funk beat. DOMANI Sera alle 22 si cambia decisamente registro, visto che sul palco si esibirà il Lazzarini Trio, una formazione tutto entusiasmo e divertimento, composta da Marco Lazzarini al sax, Gianluca Nanni alla batteria e Stefano Nanni al pianoforte, con la proposta di un percorso musicale tra standard jazz e melodie tratte da colonne sonore . Sabato, sempre alle 22, il concerto dei Black Stars che reinterpretano i successi di David Bowie .