Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 mag 2022

Macfrut vola con 40mila presenze

L’edizione 2022 va in archivio con un +18% rispetto a settembre. Soddisfazione anche per Coldiretti

7 mag 2022

Quasi 39mila presenze (con una crescita del 18% rispetto all’edizione di settembre 2021), 830 espositori (di cui il 28% stranieri), oltre 500 buyer internazionali accreditati, 80 tra incontri, seminari ed eventi, prove e dimostrazioni con le tecnologie 4.0 nell’innovativa area espositiva ‘Smart agriculture’, coordinata dal centro di ricerca cesenate Ri.nova. Sono i numeri con cui Macfrut, la fiera internazionale dell’ortofrutta, organizzata da Cesena Fiera e ospitata al Rimini Expo center, archivia la 39esima edizione, conclusasi ieri pomeriggio. Al di là delle cifre, è stata soprattutto la rilevante qualità dei visitatori - frutto di un ritrovato interesse per la produzione ortofrutticola italiana da parte della distribuzione europea e internazionale – a soddisfare gli organizzatori. "Siamo molto orgogliosi di questo risultato", ha dichiarato infatti Renzo Piraccini, presidente di Macfrut. "Ringrazio dunque gli espositori, i team di specialisti e lo staff di Cesena Fiera, che hanno lavorato insieme per l’ottima riuscita dell’evento. Abbiamo percepito chiaramente il potenziale di questa manifestazione e accettiamo la sfida lanciata all’inaugurazione dal direttore dell’Istituto del commercio estero, Roberto Luongo: fare di Macfrut la fiera più importante d’Europa nel settore dell’ortofrutta". Un obiettivo senza dubbio ambizioso, ma, a giudicare dal pienone registrato soprattutto nella giornata di giovedì, pienamente raggiungibile: Macfrut ha dimostrato peraltro di voler puntare a mercati nuovi, come l’Africa (presente in fiera con oltre 200 stand) e il Sud America. L’ultimo giorno della kermesse ha visto l’arrivo, tra gli altri, del viceministro del Commercio estero del Venezuela, Héctor Silva, che ha manifestato l’intenzione di importare dall’Italia soprattutto macchinari e nuove tecnologie "per rendere più efficienti e competitivi i processi di produzione e lavorazione della frutta". A proposito di frutti tropicali - settore in cui il Venezuela vanta una lunga tradizione come Paese esportatore di oltre 250 varietà di prodotti – il Macfrut ha sancito, ancora una volta, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?