Marina Carlini racconta le sue foto sull’acqua

Incontro con l’autore domani alla Legnaia di Casa Moretti a Cesenatico: la carriera della fotografa dai Navigli di Milano al porto canale leonardesco .

Marina Carlini racconta le sue foto sull’acqua

Marina Carlini racconta le sue foto sull’acqua

La fotografa Marina Carlini è la protagonista dell’appuntamento della rassegna "Salotti d’autore" organizzata dall’Università per gli adulti di Cesenatico nella Legnaia di Casa Moretti. Sarà infatti lei a dialogare con Alma Perego nell’incontro in calendario domani alle 16, centrato sul tema "Poesie d’acqua". Nata Milano vicino ai Navigli, quando da bambina ricevette in regalo una macchina fotografica se ne innamorò ed iniziò a cogliere gli attimi di ogni movimento, mirando alle sensazioni, alle emozioni e all’essenza della realtà.

"Fotografo da sempre _ dice la Carlini che da diversi anni si è trasferita a Cesenatico dove risiede sul porto canale _, mi piace cogliere soprattutto i riflessi dell’acqua, probabilmente per la fortuna di avere avuto questi magnifici corridoi d’acqua che sono i Navigli milanesi a portata di scatto. Mi affascinano anche i colori delle mani e degli occhi, le mani mi piacciono quando lavorano piene di vita, le espressioni e le emozioni degli occhi sono uniche; amo cogliere quel momento che rimane per sempre, senza pose".

Marina Carlini ha al suo attivo diverse mostre in luoghi pubblici e privati. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti in Italia e a Praga. Per la fotografa le immagini da catturare sono qualcosa di importante ed in particolare si è concentrata sull’acqua ed i suoi riflessi, ma gli piace anche raccontare la vita di tutti i giorni, incluse le sue giornate e le persone che la circondano. La partecipazione all’incontro di lunedì pomeriggio è gratuita e aperta a tutti.

Giacomo Mascellani