Critica la situazione di diversi canali (foto Ravaglia)

Cesenatico, 23 febbraio 2018 - Ore di lavoro febbrile e di monitoraggi costanti. La morsa del maltempo si sta stringendo sulla riviera e a Cesenatico a complicare il quadro è soprattutto lo stato dei canali che conducono l'acqua verso il mare e che in diverse zone del territorio devono fare i conti con l'acqua arrivata al livello della strada (FOTO).

Le Porte Vinciane sono chiuse e una serie di pompe (in mattinata erano due, entro sera saranno sei) lavorano incessantemente per convogliare il maggior quantitativo possibile di acqua lontano dalle zone da bollino rosso. Il sindaco Matteo Gozzoli è in costante contatto con la protezione civile e la polizia municipale, i cui uomini stanno monitorando strada per strada tutte le situazioni più a rischio. Col mare che resta gonfio agitato dal vento forte e la pioggia che continua a cadere battente, si annuncia una notte da trascorrere in bianco, a vigilare sulla sicurezza della città.