Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Cesenatico, malore in mare. Muore turista di 87 anni

L’uomo è stato colpito da un infarto appena entrato in acqua. Inutili i soccorsi

Ultimo aggiornamento il 10 settembre 2018 alle 17:12
Tragedia in spiaggia

Cesenatico, 10 settembre - Ore di concitazione oggi a ridosso di pranzo a Villamarina, per un malore fatale che ha colto un turista svizzero di 83 anni. Dopo avere pranzato l’uomo, a Cesenatico con la moglie e un gruppo di villeggianti suoi connazionali, è entrato in acqua per fare il bagno davanti al Bagno Davide 34, ma dopo avere fatto venti metri in acqua si è accasciato. Se ne è accorto il bagnino di salvataggio, Davide Pedrelli, che ha chiamato in aiuto due suoi colleghi, Matteo Montacuti e Alberto Dall’Ara.

Il turista è stato portato a riva, allertando 118 e auto medicalizzata. I tre bagnini di salvataggio gli hanno praticato la rianimazione cardiopolmonare, hanno usato il defibrillatore che però ha dato segni del tutto negativi dagli esami facendo notare che il cuore era fermo e non batteva più.

Loro hanno continuato a rianimarlo con tutte le forze ancora per mezz’ora, insieme al personale del 118 e al medico. Ma non c’è stato nulla da fare: l’uomo è morto sul posto. Sul posto sono arrivati anche gli uomini della Capitaneria di Porto di Cesenatico. La salma è stata coperta da un telo e protetta da un ombrellone per avitare gli scatti dei soliti macabri curiosi ed è stata poi portata nella camera mortuaria dell’ospedale Bufalini di Cesena per le formalità di rito.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.