Cesena, 21 luglio 2021 - Un fuori programma di Niccolò Fabi, molto apprezzato dai suoi fan cesenati. Si è affacciato alla finestra del camerino alla Rocca Malatestiana da dove ha intonato ‘Vento d’estate’, uno dei suoi successi più famosi. Il pubblico assiepato fuori non è stato da meno, d’altronde, candando a gran voce ’Romagna Mia’ rivolto alla finestra dei camerini. E così il cantautore in versione romagnola ha strappato appluasi a scena aperta anche fuori dal palco e in versione affettuosamente informale.

Il concerto di Niccolò Fabi alla Rocca Malatestiana di Cesena, sul palco due sere consecutive, il 16 e 17 luglio, è stato uno degli eventi più attesi dell’estate romagnola. Doveva tenersi nel 2020 ed è stato rimandato all’estate 2021. Niccolò Fabi è un cantautore amatissimo Romagna e una sola data per soddisfare i tanti sostenitori non è stata sufficiente. Qualche mese fa, infatti, la data del 17 luglio era andata sold out nel giro di pochissimi giorni, per cui gli organizzatori hanno proposto in aggiunta un secondo giorno, sold out anch’esso in brevissimo tempo.

Il festival Acieloaperto, la rassegna musicale estiva, è stata un’occasione per poter riviere certe emozioni quasi dimenticate a causa della pandemia. "Mai come quest’anno – aveva detto Niccolò Fabi prima del concerto – è stato difficile organizzare un calendario di concerti, intanto però ci siamo e ripartiamo da qui. Il dato fondamentale è che questa estate si suonerà. Ancora poche settimane fa molti non ci credevano, il resto lo risolveremo. Appoggiamoci intanto a questa bella prospettiva. Ci vediamo presto".

Ancora una volta, nella sua apprezzata tappa cesenate, Fabi ha dimostrato di saper stabilire un rapporto speciale con il suo pubblico. Il cantautore romano riesce a stabilire un feeling speciale con i fan che lo apprezzano non solo per la sua voce e la melodia delle canzoni, ma in particolare per i testi capaci di trasmettere emozioni e rendere i suoi live un’occasione di pieno coinvolgimento per il pubblico. Nelle foto Niccolò Fabi affacciato a cantare Romagna Mia alla finestra del camerino e il pubblico al suo concerto.