Nuova energia per la scuola con l’impianto fotovoltaico

Investimento di 107mila euro alle elementari Ada Negri dove verranno installate anche lampade a led.

Nuova energia per la scuola  con l’impianto fotovoltaico

Nuova energia per la scuola con l’impianto fotovoltaico

Nel quartiere Madonnina, il più popoloso di Cesenatico, sono terminati i lavori per l’installazione del nuovo impianto fotovoltaico alla scuola elementare Ada Negri e nelle prossime settimane si procederà alla messa in rete e alla messa in funzione dei pannelli, oltre a completare i lavori previsti con le operazioni di relamping, cioè la sostituzione dei vecchi impianti a lampade con quelli più efficienti ed economici a led. L’investimento, finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, è stato di 107mila euro. I lavori sono stati effettuati dalla ditta Fo&Ma di Comacchio che si è occupata dell’installazione di un nuovo impianto sostenibile che avrà un picco di 32KW e andrà a integrare in maniera importante l’impianto esistente. Il nuovo sistema fotovoltaico andrà anche messo in rete ma la metà dell’energia prodotta sarà utilizzata per garantire l’alimentazione all’edificio scolastico su cui è montato. Il sindaco Matteo Gozzoli è soddisfatto di questo passaggio: "Stiamo approfittando della pausa estiva delle lezioni, per effettuare tutto il pacchetto di lavori che permetterà alla scuola Ada Negri di essere ancora più moderna e sostenibile. Un progetto simile è quello portato avanti nelle scorse settimana alla scuola elementare a tempo pieno di via Caboto, con un investimento di circa 93mila euro dei quali 85mila provenienti da un importante finanziamento da parte del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica. L’impianto fotovoltaico e il relamping integrale, sono un primo grande passo verso la sostenibilità energetica". g.m.